Assassin's Creed

Assassin’s Creed: svelato il finale alternativo della saga di Ezio!

Svelato il finale alternativo della saga di Desmond Miles in Assassin's Creed Revelations. Vediamo la notizia nel dettaglio.

Si torna a parlare di Assassin’s Creed e stavolta lo fa un membro del team di sviluppo della cosidetta saga di Desmond, iniziata nel 2007 con il primo capitolo della lunga serie composta ad oggi da ben dodici capitoli principali e qualche spin off.

Lo sviluppatore ha parlato nello specifico del finale alternativo del quarto capitolo, Assassin’s Creed Revelations, e delle vicende che avrebbero coinvolto il protagonista della storia ambientata nel presente; stiamo parlando ovviamente di Desmond Miles il quale destino sarebbe dovuto essere leggermente diverso da quello che abbiamo visto.

Nel finale alternativo il protagonista sarebbe dovuto scappare dalla terra con la sua collega Lucy, scampando così all’imminente fine del mondo a bordo di una navicella spaziale, alla ricerca di un nuovo pianeta abitabile sul quale fondare una nuova civiltà.

Assassin's Creed: svelato il finale alternativo della saga di Ezio! 1

L’ispirazione proviene dai testi sacri e in particolare dalla Genesi del Nuovo Testamento, nel quale Adamo ed Eva vivono in un paradiso terrestre a seguito della creazione del mondo e dell’uomo. Temi questi che in ogni caso non sono nuovi ai fan della saga.

La cosa più interessante è che la fine del mondo in Assassin’s Creed Revelations sarebbe coincisa con quella predetta dai calendari Maya, il ben noto 21 dicembre 2012. Questo dunque il finale alternativo del gioco e dell’intera vicenda che vedeva coinvolto Desmond Miles, l’ultimo personaggio del presente con un background narrativo ben sviluppato e il primo a scagliarsi contro l’Abstergo e le sua tirannia.

Qui puoi leggere il nostro ultimo articolo sulla serie.

Fonte

Cosa ne pensi di questo finale alternativo? Lascia un commento a riguardo!

Simone Evangelista
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI