Assassin's Creed Shao Jun

Assassin’s Creed, Shao Jun potrebbe diventare la protagonista di un titolo principale della saga?

Il director di Ubisoft Transmedia non chiude le porte all'assasina cinese

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Assassin’s Creed Valhalla è stato pubblicato da diversi mesi e ha raccolto dei feedback abbastanza positivi sia dai veterani della saga che dai neofiti: l’avventura di Eivor trova il giusto equilibrio nella struttura RPG, rendendolo il titolo migliore del franchise da quando la strada dei GDR è stata intrapresa con Origins e Odyssey. In separata sede, puoi leggere la nostra recensione sul nuovo titolo della celebre saga sviluppata da Ubisoft.

Nonostante l’azienda transaplina sia impegnata con il supporto del capitolo ambientato nelle terre anglosassoni, i fan sono in attesa di sapere di più sul prossimo capitolo del franchise, che dovrebbe essere pubblicato entro la fine del 2022.

Un Assassin’s Creed con Shao Jun come protagonista? Il director di Ubisoft Transmedia non chiude le porte

Uno dei membri della Confraternita più amati, ma che è passato abbastanza in sordina sin dai tempi della sua prima apparizione, è Shao Jun: l’assassina allieva del leggendario Ezio Auditore e maestra del ramo cinese, ha ottenuto un suo gioco (Assassin’s Creed Chronichles: China) e una serializzazione di manga a lei dedicata.

Alcuni fan chiedono a gran voce un capitolo principale della saga incentrato su di lei: ma questi sogni possono trasformarsi in realtà?
Di recente, il direttore di Ubisoft Transmedia Aymar Azaïzia ha rilasciato alcune dichiarazioni a riguardo che, seppure non confermino nulla, lasciano uno spiraglio aperto a questa possibilità:

“Scrivere un libro o realizzare qualcosa su un personaggio di un altro medium non significa affatto che sia vietato un progetto legato ai videogiochi. È Assassin’s Creed, quindi tutto è permesso. Quindi puoi aspettarti che accada qualsiasi cosa.

E non ragioniamo con pensieri come “abbiamo la possibilità di raccontare una storia di un assassino cinese in un libro, quindi non ci sarà mai un gioco ambientato in Cina”. Non funziona così, stiamo lavorando tutti insieme e se troviamo un progetto che funziona insieme su più format, lo progetteremo.”

Non ci resta che attendere delle buone nuove per scoprire quale sarà il protagonista e l’ambientazione del prossimo capitolo principale della saga.

Assassin’s Creed Valhalla è disponibile sugli scaffali di tutto il mondo dal 10 novembre 2020, sia su PlayStation 5 e Xbox Series X/S che per current gen: nel caso non l’avessi ancora fatto, puoi acquistare il titolo su Amazon a €59,99.

Pubblicità
Pubblicità

Cosa ne pensi di Assassin's Creed? Gradiresti un titolo della serie con Shao Jun protagonista?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro