Arriva la modalità Adventure in Remnant From the Ashes

A partire dal 12 settembre arriveranno nuovi contenuti per il nuovo soulslike

Remnant from the ashes recensione
0
GIOCHI IN USCITA
19 novembre Shenmue III
epic
PS4
19 novembre Munchkin: Quacked Quest
switch
19 novembre Bubble Bobble 4 Friends
switch
21 novembre Asterix & Obelix XXL 3: The Crystal Menhir
PS4
xone
steam
switch
21 novembre Deemo Reborn
PS4

Remnant From the Ashes è approdato il 20 agosto sulle nostre piattaforme, eppure gli sviluppatori sembrano voler già aggiungere nuovo condimento alla portata principale.
A partire dal 12 settembre verranno aggiunti nuovi contenuti in game completamente gratuiti: la prima a giungere sembrerebbe essere la modalità Avventura, che permette di ricreare in modo procedurale i biomi presenti nel gioco come Yaesha, Rhom e Ruined Earth. Praticamente la giocabilità diventa pressochè infinita, grazie ai dungeon tutti diversi tra loro ogni volta che avvieremo la modalità e con la possibilità di scoprirne nuovi tesori.

Non sarà pertanto necessario rigiocare la campagna per esplorare una seconda volta dei dungeon. Anche alcuni boss simili a quelli presenti nella storia possono essere combattuti per ottenere materiali specifici impiegati per forgiare le armi dei boss. Tutti i progressi di salvataggio passano direttamente alla modalità Avventura, quindi questo è un ottimo modo per collezionare oggetti. I biomi Ruined Earth, Yaesha e Rhom possono essere startati quando la modalità Avventura diventa attiva: questo farà la gioia degli appassionati del farming e del loot compulsivo.

Nel caso questa modalità non bastasse, il 19 settembre verrà rilasciato Leto’s lab, ossia un nuovo dungeon inedito: questo si troverebbe situato presso la Stazione di ricerca Alpha, dove Leto Apostolakis fece da cornice alla Pietra del mondo usata per l’umanità inizialmente per viaggiare in altri mondi. Sembrerebbe inoltre che alcuni esperimenti di dubbio gusto siano stati eseguiti fra le sue mura, e che inoltre ce ne sia uno in particolare che è andato storto. Solo il tempo ci dirà come questo possa tramutarsi negli eventi del gioco.

Remnant From the Ashes ha ricevuto una calorosa accoglienza nonostante alcune imperfezioni: il titolo soulslike di Gunfire Games è comunque riuscito ad accattivarsi una buona fetta d’utenza grazie al suo roleplay, che tanto richiama ai giochi di Miyazaki, e al suo design ambientale.

Remnant From the Ashes è disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Proverai queste nuove modalità? Cosa ne pensi di Remnant From the Ashes?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Proverai queste nuove modalità? Cosa ne pensi di Remnant From the Ashes?

0