arise a simple story presentazione

Arise: A Simple Story presentato allo State of Play

Un titolo inaspettato è stato presentato a questo (deludente) State of Play: parliamo di Arise: A Simple Story, un gioco dal bellissimo comparto artistico che promette di regalare emozioni

Un po’ a sorpresa, allo State of Play è stato mostrato un titolo indie dall’enorme potenziale visivo, parliamo di Arise: A Simple Story. Il gioco, pubblicato da Techland, mostra nel suo primo trailer come il nostro stesso protagonista passi a miglior vita. Come da titolo però, questo trapasso sembra essere soltanto l’inizio di un grande viaggio in una terra sconosciuta, bellissima e al contempo estremamente minacciosa. Il gioco, che sembra chiaramente un platform, giocherà proprio sulla dualità fra avvenimenti positivi e negativi, un aspetto che, in fin dei conti, è protagonista nella vita di ogni essere umano.  Il nostro obiettivo sembrerebbe essere quello di raggiungere una luce che brilla sulla cima di una montagna, che non aspetta altro che essere raggiunta. Stando agli sviluppatori si tratta di “una storia semplice”, ma come ribadito dagli stessi, questo non impedirà al titolo di essere un vero e proprio ottovolante di emozioni.

Arise: A Simple Story

Sorvolando sul gameplay che rassomiglia una via di mezzo fra un platform e un puzzle game, che non ci è certo concesso di giudicare con un trailer così breve, il gioco sembra veramente pazzesco dal punto di vista dell’ambientazione, con un utilizzo dei colori e delle luci che rasenta già da ora il poetico. Non si ha ancora una data d’uscita per questo promettentissimo indie dello sviluppatore Piccolo, ma in compenso puoi gustarti il suggestivo trailer mostrato allo State of Play, nel caso te lo fossi perso.

Fonte

Cosa te ne pare di Arise: A Simple Story? Ha altresì catturato la tua attenzione?

Davide Saietti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI