Apex Legends: guerra di insulti tra sviluppatori e giocatori

Dopo le scuse poste da Respawn Games ai giocatori, le due fazioni hanno iniziato a insultarsi pesantemente su Reddit. Analizziamo il caso

Apex Legends: gli sviluppatori insultano i giocatori

Abbiamo ampiamente discusso di Apex Legends su questo sito, soprattutto riguardo i suoi continui fallimenti e del malcontento della community di giocatori che ne scaturisce. Ogni volta che Respawn Games prova a introdurre novità ed eventi mediante aggiornamenti, essi incrociano, spesso, un riscontro negativo da parte di chi gioca a questo battle royale. Abbiamo parlato, nei giorni scorsi, dei problemi che si sono verificati all’interno della nuova modalità in giocatore singolo, la stessa che sarà disponibile a tempo limitato. Durante i suoi primi giorni infatti, ha avuto molti problemi, tali da non permettere l’applicazione del gioco, presentando continui crash e disconnessioni dal matchmaking. Se vuoi approfondire l’argomento, ti basterà accedere all’articolo in questione.

Le novità non finiscono qui, perché nelle scorse ore su Reddit, si è scatenata una vera e propria guerra tra alcuni sviluppatori di Respawn e gli utenti. Le due fazioni, infatti, si sono scambiate parole poco carine proprio a causa dei continui malfunzionamenti dell’evento Corona di Ferro. Il campo di battaglia è stato proprio il profilo Reddit ufficiale di Apex Legends, in cui gli stessi, hanno chiesto scusa al pubblico in modo ufficiale.

A questo comunicato, l’utenza ha, però, reagito in modo duro, insultando lo staff per il pessimo lavoro che sta conducendo su Apex. Ovviamente, piuttosto che lasciar correre, aspettando momenti più tranquilli, il community manager, insieme a un membro non specificato dell’azienda, appartenente al settore sviluppo, hanno intelligentemente pensato di rispondere alle offese con altre ancora maggiori.

Apex Legends: gli sviluppatori insultano i giocatori

Molti  pensano che, ai nuovi giocatori piaccia offendere e lanciare attacchi personali, perché delusi da un gioco, e per questo, è preferibile mantenere un distacco da persone, di per se, tossiche. Altri,  invece, credono che i free to play derubino la gente con le loro loot box costose e con le skin a pagamento.

Da questo momento, le offese e gli attacchi reciproci si sono intensificati, diventando molto più cattivi e scurrili. Preferiamo non riportarvi letteralmente quanto è avvenuto, in quanto poco educato e per nulla consono a un luogo di facile accesso a chiunque, quale un sito internet. Ma ti assicuro che la discussione è andata sempre più degenerando.

Personalmente, non ritengo maturo il comportamento delle due fazioni, il vero problema non si risolve lanciando parolacce o puntando il dito, in modo duro, contro qualcuno. Semplicemente, se Apex Legends non piace, non supportatelo, magari lasciando recensioni negative e non acquistando più prodotti a esso inerenti. In questo caso, l’azienda notando un calo importante di vendite, download e giocatori, sarebbe spinta a farsi qualche domanda. La stessa cosa vale per Respawn: rispondere a tono ad un utenza senza controllo, non fa altro che alimentare ancora di più le contestazioni.. Affrontare la situazione con maggiore professionalità, di certo, sarebbe stata la scelta migliore.

Cos’hai da dire in merito alla questione e come giudichi il comportamento dei protagonisti di questa pessima vicenda?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cos’hai da dire in merito alla questione e come giudichi il comportamento dei protagonisti di questa pessima vicenda?

2+