#IoRestoACasa

#IoRestoAcasa

Annunciato Evolutis, nuovo indie dall’atmosfera cyberpunk

L’annuncio a sorpresa viene da PM Studios, con un nuovo titolo action-adventure per tutte le piattaforme

0
0

3 Articoli più letti

Perché Microsoft che compra IP di Konami è una bufala?
Animal Crossing: New Horizons, una guida per iniziare – seconda parte
PlayStation Plus: svelati per errore i titoli gratuiti di aprile?
Naviga tra i contenuti

PM Studios ha appena annunciato “l’emozionante” nuovo titolo action-adventure in 2D intitolato Evolutis, con una particolare enfasi sulla trama e ispirato dal classico realismo degli anime anni ’80. La notizia migliore, in tutto questo, è che il gioco è previsto per tutte le piattaforme attuali, senza alcuna esclusione.

Il gioco è sviluppato da Poke Life Studio (è Poke, non “Poké”, nel caso), uno studio indie portoghese, e mira a settare un nuovo standard nella scena indie con tre personaggi unici, animazioni curatissime in stile anime, e una storia intrigante ambientata a “Neo Hong Kong”.

Giocherai nei panni di uno dei tre personaggi in questa città cyberpunk: Damon Watts, vedovo in lutto alla ricerca della presunta, defunta moglie; Erick Warren, tossicodipendente che trama vendetta contro chi crede abbia ucciso suo cugino; Chelsea Williams, famosa wrestler solitaria che cerca di tenere in vita il padre biologico.

AKIRA Flux… of Rage

Le informazioni ufficiali rilasciate sul gioco sono come segue:

  • – Narrativa visiva 2D di prim’ordine, ispirata dagli anime degli anni ’80 e ambientata a Neo Hong Kong, dove la città non dorme mai. Gioca nei panni di tre personaggi, ciascuno con le proprie abilità.

  • – Scopri il mistero di Neo Hong Kong con tre trame interconnesse da una narrativa dinamica.

  • – Intraprendi uno stile di lotta futuristico con una grande varietà di abilità e mosse come combattimento corpo a corpo, colpi di grazia, inseguimenti su veicoli, gadget, stealth, hacking, sparatorie e persino un hoverboard!

  • – Gestisci crimine e corruzione da parte rispettivamente di gang locali e forze dell’ordine, rilassati in sala giochi. Cerca solo di uscirne tutto intero!

Da quanto si può evincere dal primo teaser, riportato per l’occasione in cima all’articolo, il gioco sembra promettere un mix tra l’ambientazione di Streets of Rage e i trip allucinogeni di Aeon Flux, con un pizzico di AKIRA. Staremo a vedere cosa ci riserverà il gioco quando avremo tra le mani un trailer più completo e incentrato sul gameplay.

Ti potrebbe interessare....

odallus: the dark call
Odallus: The Dark Call – Recensione
Il team Joymasher, dopo l’esordio nel panorama videoludico con Oniken, ha sviluppato un progetto che prende a piene mani da Metroid e Castlevania, con l’intento…

0

Commenti

1007

Miei

0
0
0
0

La tua opinione conta!