Anno 1800 artwork

Anno 1800 a meno di un quarto del prezzo su Instant Gaming

Iscriviti al canale offerte

Scopri le nostre offerte esclusive!

5/5

60€

13.79€

Dopo la sua rimozione da Steam avvenuta nel 2019, Anno 1800 è scomparso dai nostri radar. Ricompare oggi grazie a Instant Gaming, che lo propone in offerta con il settantasette percento di sconto sul prezzo pieno.

Tale proposta riguarda chiaramente la versione Ubisoft Connect, unica versione ad oggi disponibile di Anno 1800 insieme a quella acquistabile su Epic Games Store (che comunque rimanda al suddetto provider essendo Ubisoft la casa madre del titolo).

Anno 1800 screenshot

Anno 1800, vivi la rivoluzione industriale!

Dopo i due esperimenti futuristici convincenti in maniera opinabile, vale a dire Anno 2070 (2011) e Anno 2205 (2015), Anno 1800 torna ad un’ambientazione storica pari a quelle che hanno fatto la Storia della serie. Nello specifico si tratta degli inizi del diciannovesimo secolo, vale a dire all’avvento della rivoluzione industriale, periodo in cui l’Europa subì profondi mutamenti socioeconomici i cui effetti si riflettono ancora oggi sulla nostra società.

Anno 1800 screenshot

Motore mobile della città industrializzata che dovremo far crescere è prosperare è il commercio, che bilancerà la produzione industriale della città con i beni di prima di necessità provenienti dalle colonie. Inoltre è presente una modalità progetto volta a simulare la all’epoca nascente scienza urbanistica, la quale consente di pianificare la futura costruzione di edifici e infrastrutture senza dover spendere immediatamente le risorse necessarie onde realizzarle.

Anno 1800 screenshot

Al culmine delle meccaniche simulative c’è la valutazione dell’attrattiva che la città esercita sui turisti, l’afflusso dei quali darà una spinta ulteriore all’economia cittadina.

Non mancheranno ovviamente città rivali che potrebbero anche decidere di ostacolare la nostra crescita con le armi.

Diventerai il magnate (o la magnate) che il mondo meritava ma che non ha mai avuto? Faccelo sapere nei commenti!

Fonte

0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI