Angry Birds Match: Gli uccellini arrabbiati cambiano genere

Scopriamo Angry Birds Match

Gli sviluppatori di Rovio stanno esplorando da tempo nuove strade per i loro uccellini arrabbiati ed era scontato che sarebbero arrivati, prima o poi, ai giochi di accostamento delle tessere.

Angry Birds Match appartiene per l’appunto a tale genere; ma non mostra purtroppo alcuna traccia della creatività e della brillantezza che hanno fatto la fortuna dei pennuti furiosi

I maiali vogliono rovinare il party dei pulcini e sta al giocatore recuperarli, così da invitarli alla festa. Per far ciò è necessario, accostare le tessere che ritraggono gli oggetti in questione e, a seconda dei casi, ripulire i livelli da fango e altri impedimenti.

Gli scenari in cui le feste hanno luogo; sono accorgimenti estetici o poco più, il che vuol dire che l’unico vero tratto distintivo del gioco è costituito dalla possibilità di far apparire i più famosi tra gli uccellini arrabbiati sulla griglia.

Per farlo bisogna eseguire determinati accostamenti; dopodiché è possibile scatenare i pennuti sul campo di gioco per semplificare il completamento del livello

Una trovata, questa, che non basta a differenziare Angry Birds Match dalla nutrita concorrenza ed è indice di una realizzazione poco ispirata.

Prezzo gratuito
Sviluppatore Rovio Entertainment Ltd

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>