Android malware

Android vittima del trojan Triada

Pubblicità

L’isola di Yara ci propone la migliore esperienza Far Cry dai tempi del terzo capitolo!

Far Cry 6

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il file infetto è risultato presente in quaranta modelli di smartphone che montano Android.

Android recentemente è stato vittima di un malware incorporato direttamente nel firmware dello smartphone. Questo problema è stato riscontrato nei dispositivi in fase di produzione rendendo possibile l’invio di tali smartphone già infetti direttamente nelle mani degli utenti. Il trojan Triada attualmente è stato rilevato in oltre quaranta modelli di smartphone Android cinesi economici.

Il trojan Triada

Il malware è stato scoperto per la prima volta nel 2017. Rappresenta uno dei più pericolosi virus per smartphone. Il file infetto, una volta lanciato sullo smartphone, ottiene immediatamente i privilegi di root; questo gli permette d’installare una backdoor per aggirare un algoritmo del prodotto. Una volta preso possesso del dispositivo, Triada è in grado di usare un processo Zygote presente nel sistema Android per svolgere le proprie attività “infette” nelle applicazioni in uso. La particolarità è dovuta al fatto della sua capacità di scaricare e lanciare app in piena autonomia.

Android vittima del trojan Triada 1

Non si hanno ufficialità su chi ha sviluppato tale virus, ma secondo alcune fonti si tratta di una società di sviluppo presente a Shangai. L’azienda cinese ha consegnato una propria applicazione da includere direttamente nel sistema operativo Android presente nello smartphone; allegato a esso ci sono le istruzioni per aggiungere il codice di terze parti nelle librerie del software.

I telefoni cinesi infettati

I ricercatori hanno trovato il trojan Triada nei sei seguenti smartphone Android.

  • Leagoo M5
  • Leagoo M5 Plus
  • Leagoo M5 Edge
  • Leagoo M8
  • Leagoo M8 Pro
  • Leagoo Z5C
  • Leagoo T1 Plus
  • Leagoo Z3C
  • Leagoo Z1C
  • Leagoo M9
  • ARK Benefit M8
  • Zopo Speed 7 Plus
  • UHANS A101
  • Doogee X5 Max
  • Doogee X5 Max Pro
  • Doogee Shoot 1
  • Doogee Shoot 2
  • Tecno W2
  • Homtom HT16
  • Umi London
  • Kiano Elegance 5.1 iLife Fivo Lite
  • Mito A39
  • Vertex Impress InTouch 4G
  • Vertex Impress Genius
  • myPhone Hammer Energy
  • Advan S5E NXT
  • Advan S4Z
  • Advan i5E
  • STF AERIAL PLUS
  • STF JOY PRO
  • Tesla SP6.2
  • Cubot Rainbow
  • EXTREME 7
  • Haier T51
  • Cherry Mobile Flare S5
  • Cherry Mobile Flare J2S
  • Cherry Mobile Flare P1
  • NOA H6, Pelitt T1 PLUS
  • Prestigio Grace M5 LTE, BQ 5510

Si tratta di una lista provvisoria di smartphone che possiedono questo pericoloso malware. Secondo i ricercatori l’elenco potrebbe aumentare con l’avanzare delle ricerche.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x