Analisi su Pokémon Violetto

Analizziamo fino in fondo la nona generazione Pokémon!

La tanto attesa, e da molti temuta, nona generazione Pokémon è finalmente approdata su Nintendo Switch ta giocatori entusiasti, ma anche tante polemiche per le visibili ed eclatanti mancanze. Qui puoi trovare la nostra recensione di Pokémon Scarlatto e Violetto, ma il nostro stagista speciale Marco Romano non poteva non dirci la sua sul franchise che ama e che lo accompagna da sempre, goditi la sua analisi approfondita nel seguente articolo!

Francesco Regano

Un videogioco, che segna la nona generazione del Franchise, più longevo di sempre sul mondo Pokémon, creato dalla Game Freak che qui vedete la mia analisi  sulla versione Pokémon Violetto.

Un Esempio di Differenze  tra  Scarlatto e Violetto cosa trovate principalmente:

SCARLATTO VIOLETTO
Nome Accademia: Arancia Nome Accademia: Uva
Uniforme Arancia Uniforme Viola
Professoressa Ricercatrice: Olim Professore Ricercatore: Turum
Leggendario: Koraidon Leggendario: Miraidon
Libro Scarlatto Libro Violetto
Pokémon Esclusivi: Pokémon Esclusivi:
  • Armarouge
  • Koraidon
  • Larvitar
  • Stonjourner
  • Drifloon
  • Oranguru
  • Stunky
  • Skrelp
  • Deino

 

  • Ceurledge
  • Miraidon
  • Bagon
  • Eiscue
  • Misdreavus
  • Passimian
  • Gulpin
  • Cauncher
  • Dreepy

 

Trama Pokémon del Passato e trovare Pokémon del Passato. Trama Pokémon del Futuro e trovate alcuni Pokémon futuristici stile robot.

Analizziamo la trama e cosa dovrà fare il giocatore

Per evitare molto lo spoiler sulla trama del gioco che si svolge qui nell’accademia uva,  che qui viene chiamata su Pokémon Violetto, che entrate in questa scuola dove si imparano le basi sul mondo Pokémon, tra la storia, lingua, matematica, e altre materie di corso, che non sono altre di sorte Tutorial, che spiegano al pubblico chi gioca la prima volta le fasi iniziali prima di andare nel mondo esterno, che li troverete il Leggendario nella versione Violetto e Miraidon, e nella versione Scarlatta, è Koraidon.

Che lo trovate già all’inizio del gioco, che offrendo da mangiare automaticamente, si fida di voi e vi permette di salire in groppa, di esplorare tutta la regione di Paldea, che è una regione vasta piena di percorsi, e tantissime cose da scoprire, che in quanto è tutto già sbloccato fin da subito.

Le due  versioni offrono un storia dei  punti di vista differenti, per chi sceglie Scarlatto, sono i Pokémon vengono dal  Passato, se invece per chi sceglie Violetto, sono nell’era futuristica.

Oltre questo il protagonista dovrà fare le seguenti tre cose:

  • Entrando nella Lega Pokémon e diventare campione sconfiggendo gli otto Capo Palestra, sparsi in tutta la regione Paldea.
  • La campagna della Leggenda che consente di dare da mangiare le cinque spezie sparse in tutta Paldea, per fare riacquistare le forze al vostro Pokémon Leggendario insieme al figlio del professore o professoressa, che dovrà curare un suo Pokémon Malato.
  • Sconfiggere la banda Star, una sorta di Team Rocket che fa i bulli in tutta l’accademia ed è sparsa tutto il mondo di gioco, e vedete come si è formato il team dal loro passato.

Una volta fatto, tutte queste tre attività si potrà procedere all’end game e poi al  post game, che non vi divulgherò, fin qui se no rovinerò l’esperienza sulla trama in quanto il protagonista scoprirà il segreto di teracristallizzazione, e sul mondo di Paldea.

Pokémon Scarlatto e Violetto

Posso dire che la trama in sé è un fantasy romanzato, vecchio stampo fiabesco, con qualche colpo di scena e così via classiche nella serie che può trascinare, i fan dei Pokémon senza problemi.

Gli starter sono buoni anche sia dal punto di vista del design, io dalla mia avventura ho scelto Sprigatito e di tipo erba che ho trovato un giusto equilibro per la mia squadra, se vi piace l’elemento del fuoco allora  consiglio Fuecoco, se invece preferite l’acqua Quaxly.

Analizziamo le modalità di gioco!

Il gioco è quello delle classiche serie meccaniche Pokémon, in cui dovete collezionare fare lotte e così via, e qui hanno introdotto diverse funzionalità, che racconto in minimo dettaglio:

  • Modalità Fotografica: Potete scattare tantissime fotografie, e fare Selfie, con i vostri amici Pokémon sperando, che possono interagire che dipende nei vari casi, già visto in New Pokémon Snap però in modalità ridotta.
  • Modalità Pulizie: In quanto è stato introdotto da  Pokèmon Let’s Go Pikachu e  Let’s Go Eeeve che dovete dare da mangiare, al piccolino o coccolarlo, invece qui armatevi con Spugna e Doccia, per fare pulizie sui vostri Pokémon che migliorano l’affinità con voi.
  • Modalità Cucina Il Picnic, creare dei Panini e condividere con loro in modo che possono aumentare dei parametri temporanei per le lotte ecc. (Introdotto da Diamante e Perla anche da Spada e Scudo nominato Campeggio), potete lanciare la palla per farli giocare o accudire un uovo Pokémon.
  • Modalità Tera Cristallo il Pokémon può assumere un elemento diverso che possono diventare o più forti o deboli (Meccanica vista nei precedenti come Spada e scudo Dynamax, o X Y per le mega Evoluzioni, in un modo differente, i Pokémon possono cambiare elemento utilizzando i vari frammenti sparsi nel mondo di gioco.
  • Modalità Raid Possono lottare quattro allenatori tutti insieme per sconfiggere vari Pokémon Teracristallizzati da poter catturare. Introdotto questa meccanica tramite Pokémon Spada e Scudo, e Pokémon GO, è possibile fare sia Online e Offline.
  • Creare mosse MT: Qui viene introdotto il Crafting, delle abilità per creare, molto simile a Pokémon Leggende Arceus, che li invece si creavano oggetti.
  • Lotta Autonoma: che consente di Lottare immediatamente con vari Pokémon ma non li catturate mettete solo in KO, ma purtroppo se si ha poca energia non risponderanno più.
  • Coop Locale & Online: da potere giocare in compagnia, con amici o dal mondo fino al massimo tre giocatori, per condividere un’avventura unica in Locale richiede tre Console Switch invece l’online, richiede Nintendo Switch Online.
  • Lotte Competitive o Amichevoli sia Locale e Online.
  • Scambi Random che potete scambiare in tutto il mondo o  con un amico.

Pokémon Violetto

L’Accademia

Che è il fulcro importante del tutto il gioco, che è una scuola dopo che ci sono i vari tutorial, vi spiegano tutto il mondo Pokémon, è alla fine c’è un esame di metà semestre e quello fine corso, e tutto a 100%. Riceverete oggetti e qualche piccola sorpresa nel post game, che non voglio rilevare, compreso consiglio di parlare tutti i professori, che vi daranno qualche suggerimento.

Analisi su Pokémon Violetto 1

Modalità picnic

Dove trascorri il tempo con i tuoi Pokémon giocando, lavando oppure interagire con loro facendo foto o creare panini, che non esiste una ricetta perfetta ogni giocatore può personalizzare come vuole per rendere un’esperienza unica, per avere dei parametri giusti al momento giusto.

Analisi su Pokémon Violetto 2

Modalità Open World

Il gioco presenta una modalità Open World, già vista  nei Pokémon precedenti come esempio  Leggende Arceus, anche se è struttura lineare,  Game Freak si è divertita tantissimo a realizzare la regione di Paldea, dove ci sono tutti  habitat, presenti nel mondo Pokèmon, che in totale sono ben quattrocento, e il giocatore è libero di esplorare da tutte le parti anche se la mappa vi spiega molto bene i percorsi in quanto che purtroppo non esiste un GPS, che dà indicazioni come linea rossa oppure quanti metri ci vogliono per arrivare,  una volta selezionata la destinazione dovrai, orientarti  sia nella Mappa Grande, e quella la mini mappa, il giocatore avrà a disposizione tre modi di viaggiare:

Viaggio Rapido: che si sblocca solo andando punto stabilito nella mappa come Centro Pokémon oppure città.

Utilizzare il vostro leggendario Miraidon o Koraidon, a seconda delle due versioni, cosa potranno fare?

  • Corsa Lunga, si ottiene con la prima spezia trovata.
  • Saltare più in alto, prendendo la seconda spezia.
  • Viaggiare in Acqua, prendendo la terza spezia.
  • Volare prendendo, la quarta spezia.
  • Arrampicare prendendo, la quinta spezia.

Ogni Area del Gioco, sono sparsi dei Centri Pokémon, per fare ripristinare la salute dei Pokémon, e comprare strumenti, e creare mosse MT, e ogni area, e c’è un ispettore della lega che vi chiederà di sconfiggere i vari allenator della zona se sconfiggete quanto ha richiesto ottenete una ricompensa.

Analisi su Pokémon Violetto 3

I Pokémon, li trovate fin da subito e ogni volta quando andate sulla mappa vi aggiorna i Pokèmon, presenti nell’ area, e il Pokèdex, vi indicherà anche habitat, dove possibile trovarli solo quelli che avete scoperto o affrontato, ci sono vari tipi anche specie Paldea, che sono di colore diversi e hanno abilità uniche.

C’è un difetto nelle distribuzioni, delle missioni in quanto che non esistono sono solo obiettivi prefissati, ma ci sono alcune Missioni nelle Città come scambi.

Pokémon Scarlatto e Violetto

I Capo Palestra

Per accedere ai capi palestra, dovete sostenere dei diversi esami, che si fanno nelle città una volta fatte potete affrontare tranquillamente, il vostro capo palestra ognuna di loro hanno dei Pokémon Specifici, basta sapere già i loro punti deboli potete affrontarli, fin da subito senza problemi per accedere alla LEGA Pokémon.

Analisi sulla Longevità

Per terminare la storia, completamente fino ad arrivare all’end game si arriva circa sulle cinquanta ore, ma con il  post game che può durare tantissime ore, e di catturare tutti Pokémon e fare tutte le attività opzionali.

Analisi del comparto tecnico:

Durante le mie sessioni, di prove che lo ho giocato al pieno purtroppo, ho evidenziato diverse problematiche, se uno non ci fa caso e peso può goderselo senza problemi, ma se uno ci fa caso, personalmente nella mia console, che ho acquistato nel 2021, non ho avuto problemi di surriscaldamento ed era tiepida, e la ventola non ha avuto nessun problema quindi l’ottimizzazione fin lì e tutto ok.

Ed ecco cosa ho notato nella mia prova:

  • Collisioni dei Pokémon e personaggi nel mondo esterno, Inesistente parlo sia quelli selvatici e non.
  • Frame rate Ballerino che gira sui trenta fotogrammi in alcune zone va sui dieci e quindici.
  • Animazioni Seghettate dal lontano, ma appena vi avvicinate riprende normalmente.
  • Glitch Grafici tra e le ombre che impazziscono o luci troppo sparati.
  • Durante nei combattimenti errori nella telecamera che va in aria o sotto terra.

La Risoluzione, io ho giocato sia in portabilità e nel Docker, e dico sinceramente che non è proprio HD Ready o 1080p, che mi sono accorto, hanno utilizzato la tecnica del upscaling, e filtro anti-aliasing, un po’ forzato e marcato nei punti per rendere lisce le texture, i Pokémon sono sempre loro con uno shader ben fatto, anche se le animazioni facciali, sono un po’ povere ma basta e avanza.

Analisi del lato Sonoro:

Il lato sonoro, le musiche sono ben orecchiabili, e anche i versi dei Pokémon sono sempre i classici, anche gli effetti sonori che possono trattenere i fan e piccini, unico fatto che mi piacerebbe soltanto almeno di sentire i versi almeno dei personaggi almeno per dare un’interazione in più.

Commento Finale:

Il gioco, anche se presenta purtroppo dei difetti nel lato tecnico, con qualche glitch grafico oppure cali frame rate, anche se con patch è possibile sistemare, il gioco mi è piaciuto sia come formula perché attira molto al giocatore a scoprire un mondo molto vasto, e tra una parte innovazione, e da una parte e dall’altra sacrificando alcune cose nell’open world ma al mio punto di vista da appassionato mi è piaciuto tantissimo.

Fonte

Tu sei d'accordo?

Marco Romano
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI