Among us

Among Us: nuova funzione di accessibilità nella prossima patch

Steven Spohn con un suo tweet ha condotto gli sviluppatori ad una risposta molto gradita dai giocatori disabili

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Un problema su cui gli sviluppatori di giochi, gli editori e i produttori di hardware riflettono da un po’ di anni è l’accessibilità dei giochi, tra cui Among Us, per i disabili e da allora cercano di trovare un modo per coinvolgere tutti coloro che non potevano giocare prima e cercano di rendere piacevole un’esperienza che si può vivere solo con agevolazioni. Nonostante ci siano stati dei progressi restano dei problemi che non sono ancora risolti.

Among Us

Among Us: le ultime notizie

Among Us ha avuto una crescita nel 2020, sicuramente anche grazie alle restrizioni dovute al COVID-19. Moltissimi giocatori hanno dimostrato il loro apprezzamento trasmettendo il gioco in streaming su Twitch, YouTube e Facebook. Tutta questa popolarità, non solo del gioco in questione, ha portato Epic Games ad annunciare una nuova modalità Imposters per Fortnite, ma questa funzione se pensata su Among Us risulterebbe ancora più interessante, anche per i giocatori disabili.

Among Us

Steven Spohn è un giocatore disabile, appassionato di Among Us, e COO di AbleGamers, un’organizzazione benefica senza scopo di lucro, fondata nel 2004 per eliminare l’isolamento sociale derivante dalle disabilità con l’utilizzo dei videogiochi. AbleGamers ha raccolto, tramite delle donazioni, moltissimo denaro negli ultimi anni, questo viene usato per aiutare le persone più bisognose nell’acquisto di periferiche per l’accessibilità, dare borse di studio e altro ancora.

Ma non è tutto, perché AbleGamers collabora con sviluppatori ed editori di videogiochi per controllare se le esigenze dei giocatori disabili vengano prese in considerazione durante lo sviluppo. Inoltre ogni anno per riconoscere i giochi più accessibili AbleGamers assegna dei premi alle case produttrici che di più hanno guardato ai loro bisogni. Quest’anno Among Us sarà un candidato all’assegnazione del premio.

Among Us

Steven Spohn, pubblicando un post su Twitter nelle ultime ore, ha sottolineato che i giocatori apprezzerebbero che Among Us consentisse ai giocatori di utilizzare gli input di mouse e tastiera contemporaneamente. Alla richiesta di Innersloth di spiegarsi meglio, Spohn ha risposto dicendo che avrebbe voglia di utilizzare il mouse nel gioco mentre i controlli della tastiera sono attivi.

Innersloth, lo sviluppatore, ha risposto sotto lo stesso tweet e ha affermato che la funzione di accessibilità richiesta sarebbe stata inclusa nella prossima patch del gioco. Da quanto affermato quindi non dobbiamo fare nient’altro che aspettare la prossima patch per vedere se gli sviluppatori hanno tenuto fede alle loro parole o meno.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi dell'accessibilità ai videogiochi anche per i disabili? Saresti contento della nuova funzionalità? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro