Amazing Frog?

Amazing Frog? – La nostra anteprima

Amazing Frog? è in accesso anticipato dal 2014 e, nonostante i vari aggiornamenti, è rimasto fedele a ciò che doveva essere

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

Amazing Frog? è uno di quei giochi che sembrano eterni, intramontabili, che subiscono una marea di aggiornamenti per arrivare anche solo vagamente vicino alla forma finale! Effettivamente sono ormai tantissimi anni che questo titolo riempie le vite della community, grazie all’uscita fatta sulla piattaforma Steam il 20 novembre 2014. Sì, la data è giusta e sicuramente ne avrai sentito parlare nei vari gruppi presenti su Facebook. Il gioco è pubblicato e sviluppato direttamente da Fayju e ancora oggi presenta un’incredibile interessamento verso la propria creazione.

Solo pochi giorni fa sono state rilasciate delle piccole patch per sistemare qualche problema qua e là, ma non solo; all’interno (anche se non sarebbe propriamente il termine corretto, in quanto possono essere dei giochi a sé stanti) ci sono ben tre versioni di Amazing Frog?. Parliamo di: Amazing Frog? V2 (Being Remastered), Amazing Frog? Beta V3 (The Next Generation) e Amazing Frog? Legacy (The Original). La conseguenza? Un file incredibilmente pesante!

E, tra l’altro, ognuno di loro presenta degli errori, dei bug, dei problemi che possono essere fortunatamente risolti.

Amazing Frog?

Amazing Frog? non è in italiano, ma non è rilevante

Hai mai sognato di essere una rana e vivere avventure straordinarie? No? Comprendibile, neanche io sognavo di esserlo, ma dal momento in cui incrociai Amazing Frog? mi sono chiesta: “Perché no?”. Ovviamente il titolo non è come il mio cervello si aspettava e non pensare minimamente ad alcun tipo di simulatore con stagni, girini e mosche qua e là. Amazing Frog? ti mostra semplicemente una rana all’interno di un contesto sociale uguale a quello umano; la città in cui ti troverai all’interno del gioco è, infatti, una città normalissima popolata da rane.

Niente di più facile; avviando il gioco ti ritroverai seduto su un divano, in un luogo che immagino sia un grande garage, e da lì puoi partire all’avventura. Puoi uscire e vedere il mondo con i tuoi occhi, scoprirlo centimetro per centimetro e incontrare altri esseri uguali a te. Una cosa molto carina è il fatto che potresti giocare con qualche amico grazie al link generato da remoto tramite la piattaforma Steam. In questo modo assicuro un buon divertimento, proprio a causa delle situazioni assurde in cui il giocatore può rimanere coinvolto.

Anche perché Amazing Frog? è un open world sandbox game, quindi tutto può succedere ovunque tu voglia; il genere proposto offre una longevità abbastanza importante, in quanto le attività da fare sono molte e potresti creare storie, situazioni al limite dell’immaginazione o completare delle piccole missioni per poter avere qualche obiettivo sbloccato. Ecco, diciamo che questo punto è abbastanza delicato, in quanto varia da versione a versione.

Amazing Frog?

Ogni nuova edizione presenta un piccolo guaio

Come ho accennato all’inizio di questa recensione, lo sviluppatore ha messo in cantiere non un solo gioco, ma ben tre versioni dello stesso genere. Essi cambiano veramente poco l’uno dall’altro e le differenze sono talmente minime che, personalmente, non mi fanno urlare al grande lavoro. Mi spiego: l’incredibile somiglianza dei tre giochi mi fanno pensare che effettivamente non c’era bisogno di creare una versione 2 o 3 o magari una quarta in uscita. Molto meglio cercare di concludere un titolo e portarlo avanti come meglio possiamo; grazie a questa scelta, almeno credo, tutti i titoli di Amazing Frog? proposti hanno dei piccoli problemi.

In realtà sono diversificati, quindi diciamo che la base di gioco non è stata copiata ma creata da zero ogni volta; iniziamo parlando di Amazing Frog? V2 (Being Remastered). In questo titolo non è possibile utilizzare il menù di gioco; si apre senza alcun tipo di problema come tutti gli altri ed è, all’effettivo, uguale in tutto e per tutto alle altre versioni del gioco. Il problema è che in questo caso non è possibile selezionare niente e ho dovuto chiudere il titolo forzatamente. Non è proprio il massimo della comodità, anche perché all’interno di questo pannello (mostrato come un cellulare) c’è l’elenco degli obiettivi da svolgere.

Non potendo avere modo di cliccare su niente, automaticamente non ho avuto accesso a nessun tipo di missione da completare. Così mi sono trovata a vagare un po’ per le strade, ad acchiappare gente per cavalcarla sulle spalle, usare le macchine come skateboard e osservare il museo di Amazing Frog?. Esatto: in questa versione è presente una piccola stanza con alcuni degli elementi più carini del gioco stesso. Ho apprezzato molto, ancor di più ho adorato le rane che non mi dicevano niente se le prendevo a calci in faccia.

Amazing Frog?

Molte cose da aggiustare, ma quantomeno la base c’è ed è ottima

In Amazing Frog? Legacy (The Original) i problemi sono diversi; in questa versione digitale ho finalmente potuto usare il menù del gioco sul telefonino della rana e, cosa molto importante, il titolo stesso ha potuto utilizzare la sua funzione per comunicare con me. Ogni tanto arrivano delle notifiche, articoli da leggere, ed è stato molto interessante vedere questa combinazione di vita quotidiana in un mondo assolutamente privo di logica. C’è un grandissimo però: in Legacy, Amazing Frog? ha una pessima visuale. Se nella V2 il tutto filava liscio come l’olio, in questo caso è molto difficile muoversi o anche solo cambiare angolazione della visuale con il mouse.

Tutto questo è stato sorpassato da una rana che, decisamente, era la rappresentazione di Joker. Proprio il nemico numero uno di Batman! Ho adorato questo incontro e non è stato il solo, in quanto Amazing Frog? è pieno di camei e citazioni alle grandi opere dei nostri tempi. E, bene o male, le differenze sostanziali tra le varie versioni è tutta qui; ciò non significa che non ci siano altri aspetti da aggiustare! Amazing Frog? è nato per essere un gioco divertente a base di bug e situazioni divertenti, ma il gioco è uscito nel 2014 e sembra essersi fermato proprio in quell’anno.

La fisica, in tutti e tre i titoli, è abbastanza buona in cui vediamo la rana saltare e spiaccicarsi a terra come un pezzo di gomma sciolta. Bene o male sono tutti così ed è uno dei lati positivi del gioco stesso, come il fatto che molte cose sembrino galleggiare piuttosto che stare su una superficie ferma. Il problema sostanziale è che tutti i titoli non possiedono una IA intelligente! Mi spiego: se io utilizzo una rana come mezzo di trasporto, mi aspetto che questa mi rincorra una volta scesa dalle spalle. Lo stesso vale per gli incidenti con auto che, incidentalmente appunto, finiscono sopra altre rane.

Amazing Frog?

Modalità apposite per queste esigenze?

Magari aggiungere delle modalità in grado di rendere il mondo circostante più interattivo con il giocatore non sarebbe male, in modo da rendere decisamente interessante l’avventura proposta. Alla fine potrebbero non esserci le altre rane e sarebbe esattamente lo stesso. E, come accennato in qualche paragrafo superiore, Amazing Frog? è da giocare praticamente insieme a qualcuno! Almeno nello stato attuale, perché il giocatore singolo potrebbe sì fare tantissime attività, ma anche annoiarsi dopo poco. Anche perché Amazing Frog? non possiede alcun tipo di difficoltà, niente di niente e non ce ne sarebbe neanche bisogno.

Il punto è che Amazing Frog? sembra più un’accozzaglia di tante cose messe assieme ed è proprio questo il suo bello! Purtroppo manca ancora quel qualcosa in grado di far ridere a crepapelle colui che decide di passare molte ore senza la compagnia di un alleato. Inoltre supporta la realtà virtuale su Steam, quindi direi che può veramente dare il massimo! Per poterci giocare su PC dovrai rispettare i seguenti requisiti minimi, facendo attenzione allo spazio dedicato:

  • Sistema operativo: Windows 7 o superiore;
  • Processore: 2.5 GHz Dual Core;
  • Memoria: 16 GB di RAM;
  • Scheda video: 2 GB;
  • Memoria dedicata: 20 GB di spazio disponibile e oltre;
  • Note: il gioco è in constante cambiamento, consiglio di non basarsi solo sui 20 GB di spazio disponibile, ma di tenerne sempre in più per evitare pasticci.

Fonte

Quale avventure preferiresti vivere se fossi una rana? Raccontaci ciò che stai immaginando nei commenti!

80

Potrebbe interessarti...

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI