Voto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Airplane Mode – la nostra recensione per PC

Hai preparato la valigia? Fatto il check-in? Allora sei pronto ad imbarcarti a bordo della PanAtlantica!

Airplane Mode
Airplane Mode

Airplane Mode è un curiosissimo gioco di simulazione che, per la prima volta, ti mette nei panni del passeggero e non del pilota, ma nel complesso non ritengo sia stato un volo piacevolissimo. Lo consiglio vivamente solo a chi, in questo momento particolare, gli manca davvero stare chiuso in aereo ad annoiarsi per ore e ore davanti a un libro o sfogliando le riviste di volo.

Voto

Evidentemente, il realismo di Microsoft Flight Simulator non era abbastanza nel mondo dei simulatori di volo.

Hosni Auji, lo sviluppatore di Airplane Mode, non ha voluto metterci nei panni del pilota, bensì del passeggero. E non un passeggero di prima classe, a sorseggiare del vino o del caviale, no; un bel posto in Economy Class della fittizia compagnia PanAtlantica, bloccato in un volo di 6 ore, e anche vicino al bagno.

L’unica nota positiva è che sei al posto vicino al finestrino. Tutto qui.

In Airplane Mode, impersonerai un passeggero seduto in un posto vicino al finestrino per la durata reale di un volo di linea transoceanico

Airplane Mode vuole essere la simulazione di volo più realistica mai creata, esplorando l’esperienza del viaggio aereo nei minimi dettagli, dalla tipologia di sedile, al contenuto del tuo bagaglio a mano fino al comportamento dei passeggeri e del personale di bordo.

Il gioco porta il tipo di realismo dei simulatori di volo al livello successivo, sperimentando il viaggio aereo come lo abbiamo sperimentato tutti, almeno una volta nella vita, e farci rivivere l’esperienza di volo, soprattutto in un momento storico come quello in cui stiamo vivendo, dove siamo impossibilitati a poter viaggiare.

Per ora sono presenti solo due voli internazionali dalla durata reale (sì, hai capito bene) di due e sei ore, simulando la partenza dall’aeroporto JFK di New York ad Halifax in Canada ed un transatlantico fino a Reykjavik in Islanda.

Airplane Mode

Così come nella realtà, avrai diversi modi per spezzare la noia di tutte queste ore di volo: potrai rovistare nel bagaglio a mano, che comprende un libro (un romanzo di Joris-Karl Huysmans), una penna, il cellulare e il suo caricabatterie, oppure potrai sfogliare la rivista di volo o l’illustrativo per le emergenze.

Il telefono è di certo l’elemento più utile, in quanto contiene diversi podcast originali da poter ascoltare, la fotocamera per immortalare qualche nuvola e una galleria piena di fotografie di… gattini.

Da buon volo internazionale transatlantico, avrai a disposizione uno schermo su cui poter guardare video, giocare o ascoltare musica, o sbirciare la tua posizione sulla mappa del mondo.

Una volta partito, potrai scegliere tra ben quattro film, tra cui il gran classico del 1902 “A Trip To The Moon”, o giocare al Solitario e BlackJack. Sul volo più lungo, il servizio pasti è servito.

Airplane Mode

Come succede in un vero volo, dovrai sorbirti le istruzioni di volo ed eventi casuali come turbolenze, neonati che piangono, ritardi nell’atterraggio che si verificheranno di tanto in tanto.

Inoltre, è presente un sistema di randomizzazione del tipo di volo, e ogni aereo sembrerà un po’ diverso quando in realtà cambia solo qualche colore e viene spostato di sedile qualche passeggero. Questo è un ottimo tentativo di rendere il gioco rigiocabile, ma per il resto, tutto rimane identico.

Tu sei solo il passeggero, quindi puoi rilassarti e goderti il viaggio (o almeno in teoria)

I creatori di Airplane Mode hanno di certo lanciato una sfida a Microsoft Flight Simulator, quasi in “competizione”, pubblicando il gioco nello stesso periodo di rilascio ma a differenza di quest ultimo il primo non ha lunghi tutorial o meccaniche complesse, essendo molto intuitivo e facile da comprendere.

Ovviamente è un paragone campato in aria, essendo giochi di qualità e meccaniche completamente differenti.

Airplane Mode

Faccio comunque una premessa: il mio computer va ben oltre le specifiche necessarie, ma ho comunque potuto notare vari rallentamenti, il frame rate sceso vertiginosamente e ventole surriscaldate fino a far crashare il programma. Nonostante la riduzione delle impostazioni grafiche, da 1080p a 720p, la situazione non è cambiata più di tanto.

Spero che gli sviluppatori siano a conoscenza di questo grosso problema, ma credo che il tutto verrà risolto il prima possibile, possibilmente con qualche patch.

Detto questo, Airplane Mode non è Microsoft Flight Simulator e, per quello che offre, non può permettersi di crashare.

Airplane Mode è attualmente disponibile su Steam al prezzo di 8,99€.

Fonte

Destiny 2: Oltre la Luce, problemi all’orizzonte?

Complimenti, articolo molto dettagliato. Condivido pienamente il tuo pensiero

Consigliato da iCrewPlay

Vai alla pagina dedicata di

Ti potrebbe interessare...

Ultime dalla redazione:

Informazioni aggiuntive su Airplane Mode

Cosa mi piace

  • Idea geniale...
  • Riproduce esattamente la realtà
  • Tanti elementi con cui interagire

Cosa non mi piace

  • ... o folle?
  • Come un vero volo, dopo la partenza ti annoi
  • Ripetitivo nonostante la randomizzazione
0
Grafica
0
Impatto
0
Longevità
0
Sonoro

Il gioco comprende ben 31 trofei, che potrai ottenere in diversi modi: dal mettere il telefono in modalità aereo, scrivendo sms, bussando al bagno, vomitando nel sacchetto e così via.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
0