After the Fall cover

After the Fall annunciato per Oculus Quest

Scopriamo insieme il primo teaser dedicato al nuovo fps action in realtà virtuale

Durante il primo Oculus Gaming Showcase, Vertigo Games ha annunciato l’FPS action coop in realtà virtuale, After the Fall, per Oculus Quest, anche se questa versione sarà lanciata simultaneamente con le versioni PC VR e PlayStation VR nell’estate del 2021. Inoltre sappiamo fin da subito che After the Fall supporterà il multiplayer multipiattaforma tra tutte le piattaforme.

Ma bando alle ciance e passiamo immediatamente alla parte più succosa di questo articolo, ovvero il teaser di lancio di After the Fall.

Di primo acchito, a livello grafico, After the Fall non sembra essere un gran gioco ma è sicuro che non sia questo il lato forte di questo titolo. Il protagonista di questo gioco è sicuramente la modalità multiplayer, soprattutto per il fatto che supporterà il crossplay. Al solo pensiero di poter giocare con altri tre amici in questo survival game mi viene voglia di acquistare un Oculus e cominciare a dare la caccia agli zombie.

Inoltre, dopo il successo di Arizona Sunshine, credo che possiamo stare in una botte di ferro se ci affidiamo ai lavori di Vertigo Games che finalmente dedica le sue risorse per creare un gioco ambientato sempre in un mondo post-apocalittico ma in questo caso in compagnia di altri tre giocatori.

After the Fall screen

Se non sei un amante del multiplayer non preoccuparti, in After the Fall potrai benissimo giocare anche in solitaria, accompagnato comunque da altri tre compagni ma pilotati dalla IA.

Secondo le dichiarazioni di Trevor Blom, Technical Director di Vertigo Games, “Fin dall’inizio, il nostro più grande obiettivo con After the Fall è stato quello di offrire ai giocatori VR uno sparatutto coop post-apocalittico ispirato agli anni ’80 per farli affrontare con agli amici, indipendentemente dalle piattaforme su cui giocano e non vediamo l’ora di sentire cosa penseranno i giocatori del primo assaggio di gameplay action che abbiamo rivelato oggi. Ciascuna delle piattaforme VR per cui After the Fall è stato sviluppato presenta le proprie opportunità e sfide, e l’aver aggiunto Oculus Quest  al mix con un gameplay senza compromessi è un risultato tecnico di cui sono incredibilmente orgoglioso”.

After the Fall screen2

Invece noi non vediamo l’ora di mettere le mani su questo nuovo titolo in realtà virtuale che ti ricordo sarà disponibile nell’estate del 2021 su Oculus Quest, Oculus Rift S, PlayStation VR e Steam VR. Se vuoi avere maggiori informazioni puoi visitare il sito ufficiale.

Fonte

Sei possessore di un VR? Dicci allora cosa ne pensi di quest'ultimo titolo targato Vertigo Games

Nicolas Canuto
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI