0
0

Secondo Hello Games, No Man’s Sky è un gioco di nicchia

Gli sviluppatori tornano a parlare della cattiva nomea che il gioco è stato costretto a portarsi dietro

LIVE DEL GIORNO

Da non perdere

Naviga tra i contenuti


In un’intervista concessa a GamesIndustry.biz  Sean Murray, sviluppatore e fondatore di Hello Games, ha parlato di No Man’s Sky, dei suoi feedback negativi e di come hanno deciso di risollevare il gioco.
Nel caso non sapessi di cosa stiamo parlando No Man’s Sky è un gioco action-adventure uscito nel 2016, con un lancio pieno di polemiche. Queste sono dovute principalmente a una campagna marketing rivelatasi menzognera e, come da dichiarazioni dello stesso Sean Murray, abbastanza fuorviante, quando si doveva discutere del gioco.
Sommersi dalle critiche e dalla rabbia dei giocatori, Hello Games si è rimboccata le maniche: oggi, a quasi 3 anni dal rilascio, No Man’s Sky è sicuramente migliorato, grazie alla voglia di riscatto degli sviluppatori che hanno rilasciato patch correttive, migliorato le meccaniche e riempito il gioco con delle espansioni.

È sicuramente da apprezzare il loro silenzio stampa: in tutti questi anni non hanno pensato a giustificarsi per i propri errori, ma a lavorare silenziosamente con l’obiettivo di rispettare le promesse che non erano riusciti a mantenere al lancio di No Man’s Sky.
Quindi, dopo lunghi silenzi, finalmente Sean Murray ha detto la sua.

“Essendo uno studio abbastanza ingenuo, ci siamo decisamente esaltati per il nostro gioco, ne abbiamo parlato in modo non oggettivo e le persone si sono entusiasmate troppo presto. Quando sei uno studio indipendente che lavora duramente per sopravvivere, non ti passa mai per la testa di pensare che la gente potrebbe adorare il tuo gioco. Adesso siamo in una posizione fortunata in cui è possibile essere più cauti in futuro, e lo saremo. Capiremo molto meglio la differenza tra parlare con entusiasmo del tuo gioco e commercializzarlo, cosa che, senza questi errori, difficilmente saremmo riusciti a farlo con criterio.

Sapevamo che sarebbe stato polarizzante e che non sarebbe stata un’esperienza per tutti. Quando abbiamo pubblicato No Man’s Sky e quando abbiamo iniziato a parlarne ho pensato che stavamo facendo un gioco di nicchia, e ho continuato a pensarlo per molto tempo. Molte delle decisioni progettuali che abbiamo preso sono state per un gioco di nicchia. Si è rivelata una nicchia davvero grande.”

No Man’s Sky è disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC.

Ti potrebbe interessare...
Hello games
Crea la tua musica in No Man’s Sky
Al suo rilascio nel 2016, No Man’s Sky ha fatto parlare di sé principalmente in maniera negativa a causa di diverse feature promesse dagli sviluppatori…
No Man's Sky
No Man’s Sky: un nuovo aggiornamento
No Man’s Sky Beyond, l’ultimo aggiornamento del titolo di Hello Games, ha cambiato sensibilmente l’esperienza di gioco, migliorandola notevolmente. Nonostante ciò, il team di sviluppo…

0

Commenti

1140

Miei

0
0
0
0

Registrati! La tua opinione conta!