• Home
  • /
  • Notizie
  • /
  • Nonna Shirley, youtuber ottantaduenne, sarà un NPC in TES 6
Shirley Curry

Nonna Shirley, youtuber ottantaduenne, sarà un NPC in TES 6

La petizione per rendere la youtuber Shirley Curry un NPC del prossimo capitolo di The Elder Scrolls sembra essere stata esaudita da Bethesda

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Sarà bene spiegare chi è “Nonna Skyrim” per le persone che fino alla lettura di questo articolo ne ignoravano l’esistenza. Shirley Curry è una nonna di 82 anni che un giorno ha deciso di improvvisarsi youtuber con un ottimo successo ed è diventata famosa sia perché ha into il Guinness World Record come youtuber più longeva sulla piattaforma, sia per i suoi video su The Elder Scrolls Skyrim.

La petizione

Nel mese di novembre 2018 rammaricandosi di non poter giocare a The Elder Scrolls VI, Shirley disse:Quando TES VI uscirà avrò almeno 88 anni e dubito di poter giocare o vivere così a lungo“, dichiarazione che commosse gli affezionati membri della community e in particolare il redditor Phantom-Scribble che ha deciso di lanciare una petizione per convincere Bethesda a rendere omaggio a Shirley in The Elder Scrolls VI. Sembrerebbe che Bethesda abbia ascoltato la petizione e che renderà giustizia alla donna.

 

Una signora fotogrammetrica

Ad annunciare la vittoria della petizione è nientemeno che Bethesda stessa. Bethesda ha rivelato nuove informazioni sulla tecnologia alla base di The Elder Scrolls VI al PAX East durante la celebrazione del 25 ° anniversario di Elder Scrolls. In un video sulla serie, la compagnia ha spiegato l’uso certosino che farà della tecnologia di fotogrammetria, che può effettuare scansioni di oggetti reali e tradurli in dettagli 3D. Questa verrà utilizzata per gli ambienti del gioco e verrà utilizzata una tecnologia di scansione simile per aggiungere “Grandma Shirley” a TES 6 come NPC. Una vittoria dunque per Nonna Skyrim e la sua community celebrata dalla signora stessa con un tweet.

A quanto pare sembrerebbe che le petizioni degli utenti vengano ascoltate, anche se Bethesda non è nuova a iniziative di questo tipo. Adesso possiamo solo augurare buona fortuna a Nonna Skyrim sperando che la sua età non le impedisca di mettere le mani sul gioco e riesca a giocarlo, oltre che esservene parte.

Cosa pensi di questa vicenda? Conoscevi questa simpatica e stravagante Youtuber? Parliamone nei commenti!

0
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>