Dragon Ball Z: Kakarot – più personaggi giocabili oltre Goku

Banda Namco ci ha appena fatto sapere che ci saranno più personaggi giocabili all'interno di Dragon Ball Z: Kakarot. Non ci ritroveremo solo nei panni di Goku, ma avremo la possibilità di comandare anche altri guerrieri!

Uno dei giochi più interessanti presentati all’E3 2019 è proprio Dragon Ball Z: Kakarot. Un progetto, diverso dai soliti picchiaduro, con un orientamento più open world sviluppato da CyberConnect2. Bandai Namco, il consueto publisher dei titoli Dragon Ball, ha appena risposto ad una delle domande più frequenti sul videogioco in arrivo: potremo giocare nei panni di altri personaggi oltre a Goku. In particolare, avremo la possibilità di controllare Gohan, Vegeta e Junior (Piccolo) nel corso della trama di gioco.

Dragon Ball Z: Kakarot, giocabili anche Gohan, Vegeta e Junior… ma non solo!

Dragon Ball Z: Kakarot seguirà la storia dell’AnimeDragon Ball Z“, perciò è sorto spontaneo domandarsi in che modo avremmo occupato i capitoli in cui Goku non era disponibile, Namco ci ha risposto, il publisher ha anche rivelato che questo videogioco risponderà a dubbi mai risolti nati con il primo lancio in onda della serie animata: non vedo l’ora di scoprire cosa ci aspetta!

Ci è stata rivelata anche un’ulteriore feature: in-game potremo sfruttare anche altri personaggi di Dragon Ball.

Durante la storia e gli scontri avremo la possibilità di chiamare in aiuto alcuni combattenti grazie a sequenze di tasti precise; questi guerrieri avranno abilità ed effetti differenti, parliamo di Yamcha, Tien Shinhan, Chiaotzu e l’immancabile Krillin: per ora ci sono stati confermati solo questi personaggi. Per fare un semplice esempio: chiedendo l’aiuto di Yamcha diventerà, per breve tempo, il bersaglio principale degli avversari, e ciò  ci farà guadagnare tempo prezioso per caricare abilità, come avviene spesso per la Genkidama nella serie, o per recuperare le energie.

0

Commenti

965

Miei

0
0

0
0

La tua opinione conta!