Amazon Music conviene veramente? scoprilo con noi

Dopo una lunga attesa anche in Italia è arrivato il noto servizio di streaming musicale Amazon Music Unlimited con un catalogo di oltre 50 milioni di brani a cui possiamo accedere anche grazie all’ottima applicazione per iOS scaricabile gratuitamente

Amazon Music

Amazon music o Spotify? qual’è meglio?

Andiamo con ordine. Il servizio è valido e l’applicazione ben fatta; come per i suoi diretti concorrenti, è possibile scegliere quali canzoni e album ascoltare o scoprire nuovi brani grazie ai suggerimenti personalizzati e a numerose playlist che vengono frequentemente aggiornate.

I brani possono essere scaricati direttamente nell’app quando siamo sotto rete Wi-Fi per poi ascoltarli senza problemi anche offline senza consumare prezioso traffico dati. L’abbonamento è proposto a 9,99 € al mese, e nel momento in cui scriviamo è disponibile un periodo di prova di 30 giorni.

Il servizio offre dei vantaggi sugli abbonamenti ai clienti iscritti ad Amazon Prime

Se siamo iscritti ad Amazon Prime ci sono ulteriori vantaggi, come l’abbonamento annuale al prezzo di 99,00 €. infatti, il gigante dell’e-commerce ha preparato una proposta per le famiglie con l’abbonamento Family che consente l’accesso a sei componenti della famiglia al costo di 14,99 € al mese.

Anche in questo caso i clienti Amazon Prime avranno la possibilità di iscriversi all’abbonamento annuale Family al prezzo di 149,00 €. L’app è ben fatta; semplice da usare e ottimizzata sia per i display di iPhone, sia per quelli di iPad; le immagini degli album in ascolto sono in bella evidenza; la sezione “Home” mostra le selezioni degli esperti di Amazon Music per consentirci di rimanere aggiornati sulle novità o sulle tendenze; mentre la pagina “Consigliato” permette di accedere alle proposte personalizzate in base ai nostri gusti.

Quando acquistiamo un CD fisico AutoRip oppure un vinile AutoRip da Amazon, potremo avere la versione digitale dell’album senza costi aggiuntivi direttamente sulla libreria dell’app

La qualità dei brani audio è buona e la resa è ottima; al primo avvio l’applicazione ci chiederà il permesso di accedere alla nostra libreria musicale, in modo da avere tutti i brani presenti in una sola app; se in passato abbiamo acquistato musica digitale su Amazon troveremo qui l’elenco dei brani acquistati.

Amazon mette anche a disposizione uno spazio cloud per caricare fino a 250 brani,  ricordiamo infine che l’app Amazon Music è anche disponibile per dispositivi Amazon Fire, Android e per l’accesso da Web su PC e Mac.

E tu cosa ne pensi? ti piace Amazon Music? l’hai provata? Dimmelo nei commenti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

E tu cosa ne pensi? ti piace Amazon Music? l’hai provata? Dimmelo nei commenti.

0