Link e Zelda sono in giro per i mari con una barca di pirati. Dal trailer con cui vi abbiamo lasciato nel precedente articolo, capiamo come le avventure del nostro eroe non sono di certo terminate… anzi!

14. The Legend of Zelda: Phantom Hourglass

The Legend of Zelda Phantom Hourglass.jpg

Un viaggio tra mari e isole attende Link. Una nave fantasma intrappola la principessa Zelda (in questo episodio, Dazel) e Link,anche questa volta, dovrà salvarla. Sono diversi gli obiettivi che Link dovrà perseguire:
– ottenere la Clessidra Fantasma, che gli consentirà di accedere al Santuario del re Mar;
– ricercare le carte nautiche disposte nel santuario;
– ritrovare la principessa Dazel, dispersa in mare.
In questo episodio è attiva una duplicità modalità wireless: con la prima il player può giocare usando in alternanza Link e gli Spettri contro cui Link combatte. Con la seconda, invece, è possibile connettersi con altri players e scambiarsi i propri tesori.

 15. The Legend of Zelda: Spirit Tracks

Spirit-Tra.jpg

In questo episodio, cambiano lo scenario e il contesto. Link si ritrova ad essere un autista di treni per le ferrovie del regno di Hyrule. Strani fenomeni però, alterano l’andamento delle cosiddette “vie spirituali”. Il primo ministro vuole ottenere il controllo del regno e, per farlo, libera un demone e lo fa risiedere nel corpo della principessa. Lo spirito di Zelda, intanto, visibile al solo Link, guida l’eroe alla ricerca di alcune tavolette magiche e dei saggi del regno. L’unione tra questi può relegare nell’oblio il demone e riportare nel regno l’ordine e la pace.
Curiosità: nonostante anche questo episodio abbia entusiasmato i fans della serie, non è mancato chi ha criticato l’inserimento nel gioco di un mezzo di trasporto “reale” quale il treno. Forse così è un po’ venuta meno quella magia che fa da filo conduttore di tutti gli episodi della leggenda?

 16. The Legend of Zelda: Skyward sword

 

Risultati immagini per skyward sword

Skysward sword effettua un salto nel passato: costituisce una sorta di antefatto di tutta la serie. È come se i produttori, ad un certo punto, volessero fare un po’ di ordine nella storia della saga e ritornano alle origini.
Link vive su un’isola galleggiante sulle nuvole, che la leggenda vuole essere stata creata dalle divinità per salvare gli abitanti della Terra da un demone che aveva intenzione di dominarla. Per salvare Zelda, la sua amica di infanzia, travolta da un tornado, Link deve scendere sulla Terra. Ma lo scontro con il demone non tarderà ad arrivare: dopo aver infatti ritrovato Zelda, Link deve combattere contro il Re dei demoni, sconfiggendolo. Ma una maledizione viene scagliata su Link e Zelda…

 17. The Legend of Zelda: a Link between Worlds

Between worlds.png

L’episodio inizia con un incubo: Link sogna che il fabbro presso cui lavora e il figlio vengono trasformati in un quadro e portati via da una strana creatura. Svegliatosi, giunge al castello di Hyrule e racconta dell’accaduto alla principessa Zelda, la quale gli consegna l’amuleto del Coraggio con cui potrà ricercare i saggi del regno e, con loro, sconfiggere il nemico, che non è solo un personaggio onirico, ma esiste nella realtà!

 18.  The Legend of Zelda: Tri Force Heroes

Tri Force Heroes.png

 

Sono trascorsi alcuni anni dall’ultima avventura di Link, che in questo episodio risulta clonato (vi sono infatti, oltre all’eroe della saga, un Link rosso e un altro blu). Non ci troviamo nel regno di Hyrule, ma in quello di Hytopia; non è presente la principessa Zelda, ma un’altra di nome Styla. Una strega del posto, invidiosa della beltà della principessa, le regala un abito stregato: da questo momento, solo disgrazie e declino per il regno! La profezia parla chiaro: un uomo con altri due compagnia possono salvare il regno dalla sciagura e liberare Styla dalla maledizione.
Link e i suoi cloni sono gestiti da 3 players differenti (il gioco quindi è multiplayer), scelti random tramite connessione o wireless.

 19. The Legend of Zelda: Breath of the wild

Breath of the Wild Wii U.jpg
Siamo giunti a quello che, per il momento, è l’ultimo episodio della serie! Si ritorna nel regno di Hyrule; si ritrova la principessa Zelda; Link è di nuovo solo (la trama sembra ritornare allo standard classico della saga). Sembra che Ganondorf, il nemico per eccellenza di Link e Zelda, venga qui sconfitto in via definitiva… ma non vogliamo svelarvi troppo! Ci è solo difficile credere che con Breath of the wild termini una delle serie videoludiche più seguite e amate di tutti i tempi…

 

Vi lasciamo intanto con la presentazione che è stata fatta dalla Nintendo… nell’attesa di proseguire!