Black Hour una grande bufala?

Sono settimane che si parla di questa Black Hour di ePrice, nella pubblicità in TV, sul web e da tantissime altre parti. La domanda però che bisogna porsi è: “Sono veri questi sconti?”. La pagina c’è e gli sconti vengono anche visualizzati, ma se siete tra i pochi fortunati ad aver beccato la Black Hour, vi troverete davanti una sorpresa.

Questa però non sarà quella che vi aspettate, infatti è una brutta sorpresa. Siete sulla pagina con l’ora segreta in corso e state per cliccare sul prodotto disponibile al momento a 0.99€ ed è qui che arriva il bello. Improvvisamente la pagina non risponde, esce un messaggio di errore e appare il pulsante riprova ora. Ci potete però provare all’infinito, ma non cambierà nulla.

Quando vi sarete stancati di riprovare, aggiornerete la pagina, ma il prodotto non sarà più disponibile. Allora che fare a questo punto? L’unica cosa che potete fare è riprovare con il prossimo oggetto, ma succederà la stessa identica cosa.

A molti utenti è successa la stessa medesima cosa, quindi sorge spontaneo chiedersi se questa campagna di ePrice non fosse solo un modo per accaparrarsi acquirenti prima dell’effettivo Black Friday.

Noi abbiamo ripetuto svariate volte la stessa operazione prima di scrivere questo articolo, e ogni volta capitava la stessa cosa. Forse alcuni potrebbero dire che c’è un sovraffollamento dei server, ma è alquanto  improbabile che ogni giorno succeda la stessa cosa, almeno una volta deve andare bene!

L’ultima cosa alquanto strana la troviamo negli articoli venduti e sulle loro quantità. Saranno numeri messi a caso da ePrice? Perché non mette dei nominativi veritieri per dimostrare che la vendita è avvenuta effettivamente?

In conclusione…

Tante sono le domande su questa campagna e purtroppo sembra essere sempre di più una bufala. Nel caso dovesse cambiare qualcosa vi aggiorneremo per smentire quanto detto finora.

Voi ci avete provato? Fateci sapere come è andata nei commenti!