Akira Nishitani promette un pizzico di follia

Akira Nishitani, conosciuta anche come NIN, si espone su Fighting EX Layer. Il gioco che nasce come il “Misterioso Gioco di combattimento“, a cui lei ha lavorato a lungo. Ci sono stati alcuni problemi durante il processo di denominazione del gioco, invero, che hanno causato alcuni ritardi, ma alla fine è tutto pronto e finalmente si può accedere alla fase Beta.

Subito dopo la conclusione del PlayStation Experience l’11 dicembre, avrà luogo il beta test per un periodo di due settimane! Ci saranno sei personaggi giocabili in totale: Kairi, Garuda, Skullomania, Darun Mister, Allen Snider e Shirase.

Il team vuole concentrarsi sulla verifica della corrispondenza di rete, nel gioco, in tutto il mondo. Per fare ciò è ovviamente necessario che quante più persone possibili provino il gioco, di qualsiasi continente. Ma non è tutto! Proprio in occasione dell’evento Playstation Experience sarà messa a disposizione una demo del gioco!

Il sistema Gougi è la novità di Fighting EX Layer

Il sistema Gougi è la grande novità che ha incuriosito non poco i fan.
Dopo un’incessante ricerca e tanti ripensamenti, però, si è riusciti a dare al gioco quel pizzico in più di divertimento e follia. Cambiare il flusso delle partite, permettendo l’esecuzione di più combo, è una delle cose che si potranno fare con questo sistema. La strategia di battaglia da attuare renderà più eccitante il gioco.

E la creatività degli sviluppatori non si fermerà qui. Altri Gougi sono in programma e alcuni in fase già di progettazione. I personaggi saranno unici nel loro genere. Insomma, queste le promesse… a noi la valutazione!