Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Ci sono ancora novità da parte di Google Chrome con la beta 62

Non molto tempo fa il famoso browser di Google si è aggiornato alla versione 61 stabile. Ovviamente però Big G non si ferma e sta già lavorando sulla beta 62.

Questa, già disponibile per il download, dovrebbe apportare alcune novità per quanto riguarda la grafica della pagina iniziale. Un esempio è rappresentato dalla possibilità di eliminare le etichette dai tab di navigazione in fondo alla pagina.

Un’altra novità riguarda il seguente flag: #enable-chrome-home-doodle. Digitandolo infatti si riapriranno tutti i doodle nel momento in cui si aprirà una nuoca scheda.

L’argomento invece più “interessante” è quello sulle API. Due di queste sono: Network Information API e Media Capture API. La prima riguarda la trasmissione dei dati della vostra connessione corrente. Molto utile se ci troviamo in un luogo con poca connessione, infatti potrebbe permettere all’utente di avere una versione più leggera delle app.

La seconda invece riguarda, come è facile intuire dal nome, la registrazione di streaming audio o video in HTML5. Così non dovremo più sfruttare altre app per fare ciò. In generale però l’update aiuterà con i tag html data e time, oltre che introdurre nuove API come i sensori Ambient Light.

Come detto sopra la beta è già disponibile, ma potrebbe impiegare del tempo per raggiungere tutta l’utenza. Per ottenerla basta andare sul Play Store oppure tramite APK.