Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Le storie sono ormai uno dei punti fermi anche di Facebook, che da oggi le estende anche ai gruppi ed agli eventi

Un’idea nata da Snapchat, ma resa celebre da Instagram, di proprietà di Facebook Inc. Da qui le storie sono passate anche sul famosissimo social network di Zuckerberg, ottenendo comunque un buon riscontro. Con i prossimi aggiornamenti, queste saranno estese anche ai gruppi ed agli eventi, per una possibilità di condivisione unica nel suo genere.

Dunque con questa nuova feature, gli amministratori potranno decidere di attivare le storie condivise, e permettere a tutti gli utenti iscritti di potervi prendere parte. Le foto ed i video pubblicati all’interno di questi gruppi, anche privati, resteranno comunque visibili per 24 ore.

Per garantire comunque margine di scelta nella gestione del proprio gruppo o evento, gli amministratori avranno la possibilità di rimuovere o bloccare i contenuti ritenuti non pertinenti o non idonei alla situazione.

Una novità molto interessante, che sicuramente ha tutte le carte in regola per diventare un nuovo cult all’interno di Facebook. Non sapremo ancora quando entrerà in atto ufficialmente, ma il tutto è già in fase di test, quindi potrebbe arrivare con i prossimi aggiornamenti.

E voi che ne pensate? Vi interessa questa proposta? Fatecelo sapere nei commenti qui di seguito.