Super Mario 64 logo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Super Mario, ecco i migliori giochi della saga proposti su Nintendo Switch dalla nascita a fine anni ‘90

Alzi la mano chi, almeno una volta nella sua vita, non ha sentito parlare di Super Mario

Impossibile, anche per via del fatto che l’esordio dei videogiochi in cui il protagonista è questo buffo idraulico dal nome italiano e dalla casacca tipicamente rossa e blu, risale addirittura al lontano 1985, quando venne proposto il primo titolo su NES.

Da quel momento in avanti, il successo di Super Mario è stato impressionante, visto che ha riguardato non solamente i videogiochi proposti su console, ma anche quelli che sono stati lanciati, nel corso degli anni, pure su smartphone. Tra l’altro, è aumentato in maniera impressionante il numero degli utenti che si diverte con le avventure del ben noto idraulico anche da mobile. Merito dei passi in avanti fatti dagli sviluppatori dei vari giochi, ma anche di un comparto come quello del gaming online su mobile, che sta conoscendo una vera e propria età dell’oro.

Il riferimento è più che valido anche per il settore del gioco online, che sta attraversando un momento eccezionale da qualche anno a questa parte, soprattutto per la sempre maggiore diffusione di casinò online che offrono nuovi bonus casino, sempre più vantaggiosi e convenienti. In modo particolare, i bonus di benvenuto rappresentano uno dei criteri su cui basare la scelta della piattaforma dove creare un conto di gioco. Attenzione, però, a optare solamente per degli operatori legali, che abbiano ottenuto la licenza ADM o AAMS, che viene rilasciata dall’Agenzia per le Dogane e i Monopoli dopo un’attenta e accurata procedura di verifica.

Proprio in occasione del suo trentacinquesimo anniversario, Nintendo ha tolto i veli ad un capitolo di notevole importanza nell’evoluzione del platform in tre dimensioni, proponendo la Super Mario 3D All-Stars Collections, anche se poi su Nintendo Switch c’è la possibilità di ritrovare gran parte delle più belle avventure di Super Mario.

Super Mario Bros e gli albori

Nel catalogo NES gli utenti hanno la possibilità di ritrovare la trilogia originale, che ha preso il via nel 1985 con Super Mario Bros. Il primo capitolo si caratterizza per avere un po’ tutti quegli elementi che si trasformeranno in veri e propri standard per i videogiochi in 2D a scorrimento orizzontale.

Super Mario Bros 3, invece, lanciato sei anni dopo, nel 1991, riesce a potenziare e ad arricchire l’esperienza di gioco. Eppure, nonostante tutto, il capitolo più affascinante della trilogia è sicuramente Super Mario Bros 2, che ebbe la peculiarità di riprendere non il vero gioco lanciato in Giappone, quanto un titolo che non c’entrava nulla con la serie, ovvero Doki Doki Panic, perché la versione orientale era ritenuta fin troppo simile al primo capitolo e con un livello di difficoltà eccessivo.

Su Switch, però, si può trovare anche la versione riadattata senza modifiche, che è stata ribattezzata The Lost Levels. Ecco, per chi vuole avvicinarsi alla saga, questi quattro giochi non si possono perdere e dovrebbero essere provati almeno una volta nella vita.

L’epoca del Super Nintendo

Altri due titoli che non si possono non prendere in considerazione sono Super Mario World e Super Mario World 2 Yoshi’s Island. Il primo titolo, in modo particolare, rappresenta probabilmente il picco più alto mai toccato in riferimento al platform classico, la perfetta rappresentazione della genialità e creatività che ha da sempre caratterizzato Shigeru Miyamoto.

Il salto in 3D

Il passaggio all’epoca tridimensionale ha tre titoli che, in particolare, hanno rivoluzionato il game design degli anni Novanta. Stiamo facendo riferimento a Super Mario 64, Super Mario Sunshine e Super Mario Galaxy. Il primo ebbe il merito di mettere in evidenza un po’ tutte le potenzialità del nuovo, per quegli anni, Nintendo64. Il secondo, invece, aveva uno stile un po’ più retrò, mescolando i concept del passato, mentre il terzo ha riscritto un po’ tutte le regole del platform, anche sfruttando le nuove potenzialità della Wii.

Potrebbe interessarti...

Sei d’accordo con noi? Parliamone nei commenti.

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

17 gennaio, 2021

Quali sono secondo i peggiori titoli al lancio di sempre? hai avuto mai brutte esperienze? Non sei d'accordo con qualche posizione in classifica? Parliamone nei commenti!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0