Recensione Armed Girl’s Machiavellism

Armed Girl's Machiavellism

Una novità in casa J-Pop, ci sarà piaciuta oppure no?

Armed Girl’s Machiavellism (武装少女マキャヴェリズム Busō shōjo makyaverizumu) è un’opera realizzata da Yūya Kurokami e da Karuna Kanzaki. Venne rilasciato per la prima volta in Giappone nel 2014 e serializzato su una delle più importanti riviste nipponiche per ragazzi, Monthly Shōnen Ace di Kadokawa Shoten.

Oltre al manga, lo scorso anno, è stata trasmessa la serie anime dell’opera. Recentemente, grazie a J-Pop, abbiamo potuto vedere in Italia questo fantastico manga.


TitoloArmed Girl’s Machiavellism (武装少女マキャヴェリズム)
Sceneggiatore: Yūya Kurokami
Disegnatore: Karuna Kanzaki
Casa editrice: J-Pop
Genere: Shonen, Action, Arti Marziali
Stato: Completo (in Giappone)
1° volume (in Italia)
Anno di pubblicazione: 2014 (Giappone)
2018 (Italia)
Trama

Nell’istituto privato Aichi Symbiosis, ex scuola superiore esclusivamente femminile, ha finalmente aperto l’iscrizione anche ai ragazzi più “particolari”. Spaventate dalla presenza dei ragazzi, le studentesse, chiedono e ottengono, il permesso di portare armi non letali a scuola. Però, un gruppo scelto di queste, ha il permesso di utilizzare delle vere e proprie spade. Le Cinque Spade Supreme (così viene chiamato questo corpo d’élite) si occupano di “rieducare” i teppisti che vengono ammessi a scuola.
Le vicende trattate iniziano quando Fudō Nomura arriva a scuola dopo aver passato ben un mese in ospedale a seguito di una rissa che, secondo varie dicerie, ha ferito ben 40 persone. Il ragazzo, però, ha un carattere ribelle che è difficilmente compatibile con le regole della scuola, per questo le Spade Supreme cercheranno di educarlo.

Personaggi
Fudō Nomura

Un ragazzo che si è da poco trasferito nell’istituto, rimasto orfano dei genitori è cresciuto insieme al nonno. Appassionato fin dall’infanzia di spade, ha un’ampia conoscenza delle tecniche di combattimento orientale e questo lo aiuterà a combattere le Cinque Spade Supreme.  Dopo aver ferito ben 40 persone durante una grandissima rissa è stato costretto a trasferirsi al liceo Aichi Symbiosis.

È un ragazzo molto simpatico e sempre allegro, se la sa cavare in qualsiasi situazione anche grazie alla sua straordinaria determinazione. In combattimento utilizza dei semplici guanti fatti con uno speciale materiale anti taglio. Possiede anche una tecnica particolare, “il colpo del demone” che permette di ferire e scagliare i nemici lontano.

Rin Onigawara
È il capo delle Cinque Spade Supreme, pur non essendo la più forte, indossa sempre una maschera che le copre solamente gli occhi e che ha due corna situate all’altezza della fronte. All’apparenza è severa e inflessibile ma si preoccupa molto per le persone che ha intorno . Combatte con una katana e grazie ad una speciale abilità, “Respirazione specchiata”, durante i combattimenti riesce a non prendere fiato continuamente, il che la avvantaggia molto.

Satori Tamaba
È una delle Cinque Spade Supreme, ed è la seconda in forza dopo Tsukuyo. Utilizza una tecnica particolare creata da lei unendo dieci stili di spada differenti provenienti da altrettante scuole. Il suo carattere è molto riflessivo e pianificatore, ma a volte può agire in modo molto sconsiderato ed è dunque imprevedibile.

Mary Kikakujō
È una ragazza franco-giapponese e che fa parte delle Cinque Spade Supreme. Utilizza uno schema di spada occidentale per cui riesce facilmente a colpire nervi centrali mettendo in grande difficoltà gli avversari. Gira sempre con un dizionario Francese-Giapponese in mano dato che, quando è agitata, tende a parlare francese

Warabi Hanasaka
Un membro delle Cinque Spade molto particolare, dato che possiede un orso come animale domestico. Il suo stile di combattimento è tipico giapponese (Taisha-ryū), sa praticare il Judo e usa degli shuriken per attaccare a sorpresa gli avversari.

Tsukuyo Inaba
Il membro più piccolo delle Cinque Spade Supreme, dato che frequenta ancora le scuole medie. Nonostante la sua cecità, è il componente più forte della squadra. Utilizza l’iaido e uno stile di spada molto simile alla scherma, oltre al suo particolare stile discendente lo Yakumaru Jigen-ryū.

Kirukiru Amō
È stata inserita in quella scuola dato che era a capo di una banda di teppisti coinvolta in un’enorme rissa. Si è guadagnata il soprannome di imperatrice dopo aver sconfitto due delle Spade Supreme (Rin e Mary) completamente da sola. È una praticante del Karate, in particolare il Karate Uechi-ryu.

Grafica

I disegni di questo manga sono davvero ben fatti, seppur non presentano moltissime sfumature di colore. Il tratto è molto sicuro e uniforme anche se fatto da un team di disegnatori e non da un solo mangaka. Pur non avendo nulla di particolare rispetto a molti altri manga, i disegni riescono a trasmetterne  perfettamente la “forza”.

Prezzo

Il manga è lo stesso dei volumi di molti altri simili (5,90€). Ma è una spesa assolutamente da fare, sopratutto per gli amanti del genere. Ovviamente si può trovare sia sul sito ufficiale di J-Pop che su Amazon.

Considerazioni personali

Ho apprezzato molto questo manga dato che ha una trama molto particolare che è riuscita a tenermi incollato fino alla fine a questa fantastica opera. Nonostante i disegni non abbiamo nulla di speciale riescono a dare giustizia agli epici combattimenti quasi ai livelli dell’anime. Sicuramente un’opera da acquistare e di cui aspetto impazientemente il secondo volume.

Di la tua!

0 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.