LG ha svelato nuovi dettagli sulla fotocamera posteriore del V30. Sarà il primo smartphone al mondo a potersi fregiare di un’ottica f/1.6 Crystal Clear.

LG V30 sarà il primo smartphone a poter contare su una fotocamera con ottica f/1.6. Ad annunciarlo è la stessa azienda sudcoreana attraverso un comunicato stampa. Il dispositivo si configura dunque sempre più come il vero top gamma della società per il 2017, a dispetto della serie G.

Com’è ormai noto, LG posizionerà sul retro del V30 una dual-camera. Uno dei due sensori avrà un’apertura f/1.6 in grado, secondo l’azienda sudcoreana, di catturare il 25% di luce in più rispetto a una fotocamera con ottica f/1.8. Il riferimento, neanche troppo velato, è ad iPhone 7, che monta proprio un sensore di questo tipo.

LG V30

Accanto a questa inedita apertura, il modulo fotografico del V30 potrà contare su particolari lenti in vetro, denominate LG Crystal Clear Lens. Sempre secondo l’azienda sudcoreana, queste consentiranno allo smartphone di calibrare meglio i colori in fase di scatto, operando un vero salto di qualità rispetto agli standard a cui ci hanno abituati i dispositivi mobili.

Ovviamente, non mancherà l’autofocus laser e la stabilizzazione ottica ed elettronica. Tutti elementi che potrebbero consentire a LG V30 di diventare rapidamente un punto di riferimento in ambito fotografico. Un aspetto su cui l’azienda sudcoreana sembra evidentemente puntare molto, nella speranza di registrare numeri di vendite decisamente migliori rispetto allo sfortunato G6.

Riusciranno i nuovi modelli a risollevare le sorti dell’azienda?

In tal senso, è evidente come la strategia commerciale di LG sia ormai definitivamente cambiata. La serie V sta soppiantando al vertice la gamma G, considerando anche la scelta di commercializzare il G6 con a bordo lo Snapdragon 821. Del resto, V10 e V20 sono stati tra gli smartphone più apprezzati dell’azienda negli ultimi anni.

Resta da capire se la nuova gamma Q in abbinata al V30 possano riuscire a risollevare le sorti della divisione mobile di LG. Le premesse per uno smartphone top gamma di primissimo livello ci sono tutte, anche se sarà chiamato a scontrarsi con mostri sacri come iPhone 8 e Galaxy Note 8.