Non è passato neanche un mese da quando il regista di X-Men: Dark Phoenix, Simon Kinberg, ha rivelato di aver terminato le riprese. Il massimo riserbo viene mantenuto riguardo la trama, almeno fino alla data di uscita del film che è prevista per novembre 2018.

La nascita della Fenice

La prima volta che abbiamo visto Jean Gray trasformarsi in fenice è stato in X-Men: Conflitto Finale, in cui solo Wolverine con i suoi poteri di autoguarigione è riuscito a fermare la donna che amava. In X-Men: Apocalypse la sotria si sviluppa ulteriormente e scopriamo qualcosa in più sui poteri di Jean.

Thathashtagshow.com ha però deciso di rivelare una piccola indiscrezione, che tanto piccola non sembra. E seguendo il loro consiglio vi avvisiamo che se siete anche minimamente sensibili alla più piccola ombra di spoiler, vi conviene non continuare a leggere.

La loro fonte ha affermato che Kinberg mostrerà quanto può essere grande il potere di Jean, e lo farà a spese di uno degli attori che è stato nel franchise fin dall’inizio. Le scelte possibili sono poche: si tratta di Magneto, Charles, Mystique e Hank. Quale di loro sarà lo sfortunato X-men che verrà inequivocabilmente ucciso dai poteri fuori controllo della Dark Phoenix?

Non c’è fretta di scoprirlo, abbiamo ancora un anno di tempo in cui sarà al lavoro il team di post produzione per fornire al pubblico un prodotto unico e di alta qualità, senza lasciar trapelare (forse) nessun’altra indiscrezione.