Home Hub Tech e Scienza Wind Tre inaugurano la rete unica: si parte da Trieste

Wind Tre inaugurano la rete unica: si parte da Trieste

0
Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Uno dei progetti più ambiziosi ad avvenuta fusione da parte di Wind Tre è finalmente realtà. La rete unica è finalmente attiva a Trieste con considerevoli vantaggi sul fronte delle performance

Wind Tre ha annunciato la prima città in Italia ad avere la sua rete unica: è Trieste, capoluogo del Nord Est, che vedrà l’integrazione dei due network, praticamente una rete mobile unica. Secondo le intenzioni dell’operatore, questo garantisce una serie di vantaggi ai clienti consumer e business sia di Wind che di 3, grazie alla migliore performance data dalla copertura e velocità più elevata.

Uno dei progetti più ambiziosi ad avvenuta fusione da parte di Wind Tre è finalmente realtà.

Con la fusione Wind Tre è diventato il primo operatore nazionale in termini di volumi di mercato, superando con disinvoltura un market share del 30%. È tuttavia meno consolidata la situazione della rete unica dell’operatore telefonico, con il progetto che inizia fattivamente solo adesso. Wind Tre ha annunciato di aver attivato la rete unica a Trieste, prima città italiana che vedrà i vantaggi della nuova infrastruttura unificata sia per utenti privati che per le aziende.

Ma quali sono i vantaggi della rete unica Wind Tre?

A rivelarlo è la stessa compagnia per mezzo di una nota rivolta alla stampa, in cui si parla di:

  • “elevate performance per copertura, qualità del servizio, velocità di connessione e una migliore user experience”.

Stando alle varie analisi di mercato svolte da società del settore, sia Wind che 3 Italia hanno offerto ai propri clienti una rete di qualità inferiore rispetto a TIM e Vodafone, ma la rete unica potrebbe cambiare la situazione.

Numerosi vantaggi anche per i clienti business e consumer in altre città come Roma, Milano e Caserta

Wind Tre potrebbe di fatto offrire una rete più estesa come copertura e una velocità media di connessione più elevata rispetto ad oggi per ogni singolo utente. Ma il dispiegamento della nuova infrastruttura è ancora agli inizi, con Trieste ad essere l’unica città a godere dei suoi vantaggi: la compagnia ha comunque sottolineato come il processo di unificazione delle due reti sia già in fase avanzata in altri capoluoghi.

“Le prestazioni rilevate a Trieste, dopo l’unificazione delle due reti, hanno registrato un incremento della velocità 4G fino al 250% e un ulteriore sensibile miglioramento della copertura 3G e di quella 4G, soprattutto negli ambienti indoor”, scrive la compagnia nella nota.

Il processo per l’unificazione delle reti proseguirà per tutto il 2018, con l’obiettivo di:

  • realizzare un network mobile esteso
  • caratterizzato da oltre 21 mila siti di trasmissione complessivi

Anche altre città godranno di questo processo di consolidamento della rete di Wind Tre nel 2018. Tra queste ci sono

  • Roma
  • Milano
  • Agrigento
  • Ascoli Piceno
  • Bologna
  • Caserta