Robin Hood farà il suo ritorno sul grande schermo.

L’ultima versione di Robin Hood arriva dal regista Otto Bathurst. Il nuovo Robin è Taron Egerton (Kingsman), mentre Lady Marian è Eve Hewson (Il ponte delle spie). Sarà una versione molto più radicata sul personaggio iconico, con la promessa che non vedremo nessun tizio in calzamaglia.

“Non diventi una leggenda per 800 anni semplicemente rubando qualche sacco di monete ai ricchi per donarle ai poveri”, dice Bathurst. “Nella mia mente Robin è questa sorta di anarchico rivoluzionario militarizzato, un pensatore libero ed un ricercatore della verità. E più mi intrometto nella storia, più mi sembra simile a quella dei giorni nostri”.

Questa visione del personaggio è ciò che ha convinto Egerton ad interpretarlo. “Sono stato contattato non molto dopo l’uscita del primo Kingsman, e la mia reazione, ad essere onesti, è stata chiedere perché io? Otto mi ha detto di voler fare qualcosa di totalmente rivisitato, non necessariamente legato ad un universo medievale”.

Egerton e Hewson saranno affiancati da Jamie Foxx (Little John), Jamie Dornan (Will Scarlett) e Ben Mendelsohn (Sceriffo di Nottingham).

Robin Hood
Taron Egerton e Yun Lai
Tim Minchin (Frate Tac) e Taron Egerton (Robin Hood)