Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Non c’è respiro per Stranger Things, appena terminata la seconda stagione i fan premono per avere notizie sulla terza. Netflix ha infatti confermato di aver rinnovato la serie per una terza stagione, anche se non ha annunciato nessuna data. I fratelli Duffer avevano già confermato in un’intervista di star lavorando ad una terza stagione ed era solo questione di tempo che Netflix la annunciasse ufficialmente.

Se ci basiamo sul tempo intercorso tra la prima e la seconda, questa terza stagione potrebbe arrivare tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019.

Cosa accadrà in Stranger Things 3?

Abbiamo provato tempo fa a fare qualche supposizione su cosa potrebbe essere al centro della trama. Lo spunto più interessante è sicuramente quello di uscire da Hawkins, e Otto potrebbe essere una buona scusa per farlo. Nell’episodio Le sorelle perdute, infatti, Undici ha lasciato Hawkins per cercare la madre e la sorella e questo filone potrebbe essere un buon aggancio per lasciare la città.

Il Mind Flayer, però, non è stato sconfitto, solo imprigionato nel Sottosopra. E non ha mai incontrato Undici, se non nell’episodio finale. Ora che sa della sua esistenza, potrebbe volerla cercare.

David Harbour, interprete dello sceriffo Hopper, ha suggerito in un’intervista la possibilità che la figlia Sara sia morta proprio negli Hawkins Lab. La storia potrebbe essere approfondita nella stagione in arrivo.

Non dimentichiamo il fatto che il padre di Undici è vivo, e potrebbe tornare.

Stranger Things 3, quanti anni sono passati?

Il produttore Shawn Levy ha confermato che la serie dovrebbe essere ambientata un anno dopo la fine della precedente. Siamo quindi nel 1985. I fratelli Duffer hanno ribadito, inoltre, che avremo a che fare con dei ragazzi in piena crisi adolescenziale, il che confermerebbe le parole di Levy. “Anche se non vogliamo avere a che fare con la pubertà, ci dobbiamo convivere nella vita reale. E’ eccitante, perchè ci costringe a trasformare lo show e renderlo diverso ogni anno”.

Sarà la fine della serie?

Forse no, una quarta stagione è nell’aria.