Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Dopo la serie Galaxy A e Galaxy S, Samsung ha rinnovato
anche la gamma dei dispositivi più economici. Arrivano sul mercato
i nuovi J7, J5 e J3 in versione 2017.

Come ampiamente anticipato dai rumors dei giorni scorsi, Samsung ha aggiornato alla versione 2017 anche gli smartphone Galaxy della serie J. La gamma economica del colosso coreano è molto apprezzata soprattutto sul mercato europeo. Si chiude, dunque, il cerchio che Samsung ha iniziato con l’aggiornamento dei Galaxy A di inizio anno, seguito poi dall’annuncio in grande stile dei Galaxy S8 e S8+.

Il primo smartphone ad arrivare, entro la fine di giugno, sarà il Galaxy J5 2017. Modello intermedio caratterizzato da display Super AMOLED da 5,2 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel). Processore Exynos 7870, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria flash, fotocamera da 13 megapixel e batteria da 3.000 mAh.

A luglio, della serie J, arriveranno Galaxy J7 2017  e Galaxy J3 2017.

Il primo è uno smartphone contraddistinto da display Super AMOLED da 5,5 pollici con FullHD, processore octa-core Exynos 7870 a 1,6 GHz, 3 GB di RAM e 16 GB di storage fisico, espandibili con schede microSD. Le fotocamere sono entrambe da 13 megapixel e la batteria vanta una capacità di 3.600 mAh.

Galaxy J3 2017 è invece il modello più economico del lotto e propone specifiche meno allettanti. Display TFT da 5 pollici di diagonale e risoluzione HD (1280×720 pixel), processore quad-core Exynos 7570 a 1,4 GHz. 2 GB di RAM, 16 GB di storage fisico, fotocamere da 13 megapixel e batteria da 2.400 mAh.

Tutti i prodotti arriveranno con Android 7.0 preinstallato. Saranno disponibili in tre diverse colorazioni (telaio in alluminio, Black, Gold e Blue Silver) e avranno uno slot per microSD fino a 256 GB.

J5 e J7 potranno beneficiare anche di un lettore di impronte digitali, assente sull’entry level J3.