Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Samsung Galaxy Note 8 avrà l’Infinity Display e una doppia fotocamera posteriore.
Il phablet sarà presentato all’IFA 2017

Samsung non può più sbagliare dopo l’errore fatto con Galaxy Note 7, il phablet ritirato dal mercato per un difetto alla batteria che ne poteva provocare l’esplosione. L’azienda coreana ha riguadagnato la fiducia degli utenti con Galaxy S8 e ora deve completare l’opera con Galaxy Note 8. Il colosso asiatico, che fornirà ad Apple i suoi display OLED per iPhone 9, si è preso il suo tempo per valutare ogni possibile imperfezione del nuovo dispositivo. Oggi sono arrivati i primi rumors che lo riguardano.

Il sito olandese GalaxyClub ha rivelato le principali caratteristiche tecniche di Galaxy Note 8. Il phablet presenterà un display da 6.3 pollici e lo stesso rapporto di misure (18,5:9) che caratterizza Galaxy S8. Il dispositivo presenterà lo stesso design Infinity Display dello smartphone top di gamma con bordi ridotti al minimo. Per quanto riguarda la risoluzione, si pensa possa essere da 1.440 x 2.960 pixel. Il terminale è stato ottimizzato per video e giochi. Inoltre, si parla di una possibile integrazione della tecnologia 4K. Ci sono anche conferme della presenza di una doppia fotocamera posteriore posta in verticale. Il sistema operativo dovrebbe essere Android Nougat 7.1.1 e non Android O, che invece è stato confermato per la nuova gamma Nokia. Galaxy Note 8 dovrebbe essere presentato alla IFA 2017 di Berlino (1-6 settembre 2017) come da tradizione e la commercializzazione partirà dalla seconda metà dell’anno.

Nel frattempo, Samsung ha avviato una curiosa iniziativa di marketing in Cina. Il suo Galaxy S8 viene proposto in una edizione speciale, dedicata all’ultimo capitolo della saga de “Pirati dei Caraibi”. Il dispositivo è racchiuso in una custodia simile ad uno scrigno e costa circa 800 euro.