Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Il Samsung Galaxy Note 7 sarà una delle novità Samsung del 2017

In attesa della presentazione del nuovo Samsung Galaxy Note 8, che verrà svelato in via ufficiale nel mese di agosto, Samsung si prepara a riportare sul mercato lo sfortunato Samsung Galaxy Note 7. Ricorderete, infatti, che questo smartphone fu ritirato dal mercato lo scorso ottobre per i ben noti problemi di surriscaldamento.

La casa coreana riporterà nei negozi il suo Samsung Galaxy Note 7 in una versione ricondizionata. Si vocifera che tutti i problemi tecnici siano stati eliminati. La ri-proposta Samsung si chiamerà Galaxy Note FE. Stando a quanto emerso in queste ore, il “nuovo” Note 7 arriverà sul mercato molto presto. La data di uscita dello smartphone, almeno per il mercato della Corea del Sud, dovrebbe essere fissata per il prossimo 7 luglio. Il prezzo di listino dovrebbe, invece, essere pari a circa 600 dollari.

Stando alle informazioni apparse in rete nelle scorse settimane, Samsung avrebbe ricondizionato tra le 150 mila e le 450 mila unità di Samsung Galaxy Note 7.

Il numero limitato di terminali pronti per la vendita comporterà anche una commercializzazione limitata. Oltre alla Corea del Sud, infatti, lo smartphone potrebbe toccare solo un numero ridotto di mercati asiatici e, quindi, non arrivare mai in Europa.

Il nuovo Samsung Galaxy Note FE dovrebbe essere il primo smartphone, dopo la gamma S8, a poter contare sul nuovo assistente virtuale Bixby, una delle principali novità dei top di gamma 2017 della casa coreana.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, invece, non ci saranno particolari novità rispetto al Note 7. Confermati quindi il display dual edge Super AMOLED da 5.7 pollici con risoluzione QHD, il SoC Exynos 8895 ed i 4 GB di RAM con 64 GB di storage interno, oltre all’immancabile S-Pen.

L’unica reale differenza sarà rappresentata dalla batteria che avrà una capacità ridotta rispetto al Note 7 originale. Infatti, essa sarà pari a 3200 mAh. Il sistema operativo sarà, invece, il nuovo Android Nougat in versione 7.0.

Lo smartphone sarà disponibile nelle stesse colorazioni dell’originale Note 7 (Black Onyx, Blue Coral, Gold Platinum e Silver Titanium). Ulteriori dettagli sul progetto arriveranno, senza dubbio, nei prossimi giorni.