Il bello del cammino Book Cover Il bello del cammino
PF JoyLotus
raccolta di poesie
Amazon kindle
kindle
55
https://www.amazon.it/Il-bello-del-cammino-pensieri-ebook/dp/B078TGR2Y8/ref=tmm_kin_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1518459385&sr=8-1

Raccolta di poesie e pensieri ispirati alla mia vita. Si potrebbe leggere come se fosse una sorta di viaggio o percorso.

Fin da piccola ho sempre avuto molta immaginazione ma serie difficoltà ad esprimermi. Ero molto timida e mi sentivo sempre fuori luogo in mezzo agli altri.
Lo scrivere poesie è nato per caso prima scribacchiando su carta per puro sfogo idee e pensieri schizzati senza alcuna pretesa che mi astengo tuttora dall' avere. Non sono assolutamente poetessa solo un semplice essere umano che ha forte bisogno di esprimersi.
Non ho mai avuto particolari talenti o doni. Ci sono stati momenti della mia vita e a volte ancora in cui mi sentivo inutile.
Poi ho cominciato un percorso che mi ha portato a guardarmi nel profondo e a scoprire nuovi aspetti di me oltre a un nuovo modo di pensare.

COSA È IL BELLO DEL CAMMINO?
"Il bello del cammino" si potrebbe definire una sorta di filosofia che ho sviluppato negli ultimi 3/4 anni.
Prima ero molto pessimista, chiusa, arrabbiata nel profondo col mondo ed ero convinta che il mondo ce l'avesse con me. Ero sempre con la testa o nel passato o nel futuro. Tra rimpianti e ansia. Mai nel presente.
"Godere del bello del cammino" significa per me dare attenzione ai dettagli della mia vita, a quelle piccole cose di ogni giorno o di ogni passo che rendono il nostro presente speciale e ci fa imparare piano piano.

“Il bello del cammino” di PF JoyLotus.

Innanzitutto prima di esprimere un giudizio, preciso che stiamo parlando di una raccolta di poesie. Ecco un piccolo assaggio.

Perfetta:

“Regina dell’essere.

Angelo nascosto.

Bambina ferita.

Fiore d’inverno.

Seducente candela nel buio.

Aria d’amore.

Vola libera ora che è il momento

e riprenditi ciò che è tuo!”

Recensione:

Comincio a dire che non sono una grande lettrice di poesie, però questa raccolta ha lasciato dei segni. Forse perchè l’autrice, con pseudonimo “PF JoyLotus”, nascondendosi nel suo mistero, ha saputo essere genuina e trasmettere emozioni.

Questa raccolta l’ho trovata in equilibrio con il mio modo di essere. Ho saputo entrarci in sintonia, oppure, è stata l’autrice a saper entrare in sintonia con me. Ho avvertito un miscuglio di emozioni e sentimenti, ma hanno dato l’impressione di una persona in cammino.

Forse è proprio da questo cammino personale che è nato il titolo di questa raccolta?

Presumibilmente, credo di sì. Durante la lettura possiamo leggere come il canto dell’anima, del cuore e delle emozioni si creano pensieri in forma di versi. Ci raccontano una storia. La sua storia e quella di persone che affrontano un cammino chiamato “vita”. Forse, a dare conforto agli altri, ma sopratutto confortare se stessa.

So che non sono molte parole spese, ma in questi casi penso sia meglio sperimentare e leggere le emozioni scritte su carta (o in digitale).

Per quanto riguarda lo stile di scrittura, abbiamo uno stile semplice e lineare.

Forse proprio per questo mi è piaciuto particolarmente. Nessun linguaggio forbito, ne troppo elaborato o paroloni da grandi autori letterari. L’autrice vuole solo essere se stessa, ed invita anche gli altri a farlo.

Il cammino di PF JoyLotus vuole essere un esempio, anzi, deve.

L’autrice da il chiaro esempio, tramite le sue esperienze personali, le emozioni della vita di tutti i giorni e come affronta i momenti negativi e di solitudine. Sfrutta i suoi lati ombra,la solitudine e la frustrazione, plasmando e forgiando con le proprie mani un prodotto creativo.

Non è qualcosa che dovremmo fare tutti? Invece di sfogare la propria frustrazioni in atti di cattiveria? Prendetene atto!

Brava Joy! Continua così.