La TV è decisamente cambiata nel tempo, e molte serie hanno utilizzato e sfruttato la sensualità come motore di spinta per aumentare il pubblico, il successo, e quindi la possibilità che la serie stessa venisse rinnovata per più stagioni. Altre volte invece è stato per raccontare una realtà nel modo più fedele possibile. Qualsiasi sia stata la spinta, l’idea che le scene fortemente erotiche siano relegate unicamente alla seconda serata è un po’ andata calando. Vediamo infatti quali sono le serie televisive con la maggior carica erotica.

Il trono di spade

Seguitissima e con un ampio pubblico, la storia basata su Le cronache del ghiaccio e del fuoco ha spopolato ottenendo successi ovunque. Non sono sicuramente le scene erotiche ad aver attratto il grande pubblico, fatto sta che non ne mancano per la gioia dei telespettatori di qualsiasi preferenza sessuale. Nel cast della serie ci sono state anche diverse pornostar o ex pornostar, come Sibel Kikelli nel ruolo di Shae, la prostituta amante di Tyrion Lannister. Accanto a lei troviamo Saeeda Voraje, conosciuta con il nome d’arte di Sahara Knite, Samantha Bentley, Maisie Dee, Jessica Jensen ed Aeryn Walker.

Misfits

Serie di origine inglese molto particolare, parla di alcuni non proprio “bravi” ragazzi, costretti per svariati crimini ai lavori socialmente utili. Durante un temporale vengono colpiti da un fulmine e scoprono di aver acquisito dei super poteri. Fra i tanti, Alisha scatena involontariamente violente reazioni sessuali nei confronti di chi la tocca. E’ facile immaginare come non manchino scene particolarmente erotiche in cinque stagioni di programmazione.

Californication

Difficile riuscire ad immaginare David Duchovny passare dal ruolo di Fox Mulder in X-Files a quello di un dissoluto scrittore di Los Angeles. Per capire il tono della serie, vi basti sapere che molte scene hard sono finite su pornhub.com.

Spartacus

Come dice il nome, è una serie televisiva il cui protagonista è il famoso gladiatore trace fatto prigioniero dai romani. L’intento dei produttori è quello di descrivere la società dell’epoca senza mezze misure, compito facilitato da tutti i guerrieri muscolosi che interpretano la serie e le bellissime donne pronte a mettere a disposizione le loro grazie. Nella terza serie, ad esempio, vi sono scene di sesso esplicito ed orge, con inquadrature che lasciano poco spazio all’interpretazione. Decisamente una serie da seconda serata.

E con questa carrellata di serie termina la prima parte di questa analisi. Quali di queste avete visto? E siete d’accordo con noi?