Il ruolo dell’eroe non si addice a Loki. Potrebbe diventarlo in Infinity War?

Comicbook.com riporta un’intervista fatta al presidente dei Marvel Studios Kevin Ferge, durante il Comic Con Experience 2017 di San Paolo. Ferge conferma che Loki sarà un alleato di Thanos in Avengers: Infinity War.

Questa conferma fa seguito ad una teoria tratta da Thor: Ragnarok e confermata dal trailer di Avengers: Infinity War. La teoria è che Loki abbia preso il Tesseract dalla sala dei tesori di Odino prima di innescare Ragnarok. Nel trailer, infatti, si vede Loki con in mano il Tesseract e che probabilmente sta consegnando a Thanos.

Non sarebbe la prima volta che Loki lavora per Thanos. Nel primo film degli Avengers, Thanos ha promesso a Loki lo scettro con la Soul Stone e lo ha mandato sulla terra, e questo è stato quando Loki ha preso il Tesseract per richiamare i Chitauri e conquistare la Terra. Thor ha riportato il Tesseract ad Asgard, ma lo scettro è rimasto in mano allo SHIELD

Buono o cattivo?

La vera domanda ora è se Loki abbia sempre lavorato per Thanos, o se sia stato costretto a tornare al suo servizo. Ad esempio per dissuadere Thanos dal distruggere la flotta di Asgard. Di certo prima dell’uscita del film, nel 2018, avremo modo di fare molte molte congetture su questo e su altri punti della narrazione.