Playtonic Games: una giovane e promettente Software House

Nei primi anni ’80, la Rare pubblica il videogame Banjo-Kazooje. Una sorta di SuperMario Bros dove i protagonisti sono un orso di nome Banjo e un uccello di nome Kazooje. Il gioco ebbe enorme successo a tal punto che, circa trent’anni dopo, un gruppo di ex dipendenti della Rare pensano di crearne un sequel.

…nasce Playtonic Games!

Il team si amplia, le conoscenze e le esperienze si uniscono… il risultato è fenomenale!


E il sequel di Banjo-Kazooje c’è, sottoforma di un altro videogame: Yooka Laylee. Protagonisti sono due animali simpatici che si imbatteranno all’improvviso in un libro magico. A questo libro però mancano delle pagine: i malvagi Quack e Capital B le hanno strappate e sparse per il mondo.
Da qui ha inizio l’avventura di Yooka e Laylee alla ricerca delle pagine disperse.

Annunciato nel 2016, sta mantenendo in fermento i players di tutto il mondo!

Vi lasciamo intanto con l’anteprima del videogame, nell’attesa di ulteriori news!

[su_video url=”http://www.spaziogames.it/recensioni_videogiochi/console_multi_piattaforma/20504/yookalaylee.aspx”]

Di la tua!

0 0

Commenta!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.