Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Sono passati 10 (così tanti?!?) anni dall’uscita del primo Layton, eppure l’amore dei fan non è diminuito. Affatto.

È proprio per questa ragione che, dopo aver concluso la seconda trilogia del professor Layton (ma la prima cronologicamente parlando), i fan sono stati accontentati con Layton’s Mystery Journey. Il seguito ha come protagonista la figlia del professore, Katrielle. E Alfendi?Chiederanno i fan più accaniti, ricordandosi di Layton Brothers: Mystery Room, spin-off della serie, uscito solo per iOS. Non ci è dato sapere nulla, ma c’è la speranza che venga perlomeno nominato. Giusto per non dimenticarci del capitolo meno conosciuto (e apprezzato) di Layton.

Layton's Mystery Journal box art

Dicevamo, sono passati 10 anni dall’uscita del primo atto di questa saga apprezzata da amanti e no degli enigmi. Ricordiamo, infatti, che il gameplay di Layton è basato sul risolvere rompicapi, mettendo a dura prova le capacità e la pazienza di chi si cimenta in tale impresa. Se però lo scopo del gioco fosse solo risolvere enigmi, non sarebbe Layton. Dietro i rompicapi c’è anche una storia, complessa e affascinante, al limite tra realismo e fantasia. E c’è da sperare che anche Lady Layton (com’è soprannominato Layton’s Mystery Journey) mantenga tale impostazione. Cosa sappiamo finora del nuovo capitolo?

Poco, nella realtà. Cioè che, a differenza del padre, la figlia si prende poco sul serio.

Infatti il nostro compito sarà risolvere puzzle sì, ma comici. Il rapporto tra la nostra detective e Sharo, suo assistente, sarà basato sul duo comico giapponese classico, ossia il serio e il comico. Insomma, ne vedremo delle belle sicuramente. Se questo cambiamento sarà apprezzato lo scopriremo solo il 20 luglio, data di uscita del capitolo per IOS e Android. Sarà free-to-play, cosa che farà distorcere il naso a chiunque progetti di comprarlo per 3DS, disponibile da questo autunno. Non è ancora dato sapere il prezzo e nemmeno la localizzazione, domande che pressano tutti gli appassionati. Si spera, almeno, nei sottotitoli in italiano, cosa che in Layton Brothers è mancato completamente, rendendo difficile risolvere i casi proposti.

Lady Layton 2

E la storia di Layton’s Mystery Journey?

Anche di questo si sa poco. Sappiamo solo che sarà basata sulla giornata di Katrielle, visto che gli enigmi saranno costruiti su misura degli avvenimenti della storia. Si presume, quindi, che non ci troveremo a che fare con viaggi nel tempo, civiltà nascoste e uomini mascherati. Sarà la quotidianità protagonista, così come, è probabile, sarà Londra la base di Layton. Rumors anche su Luke, che a quanto pare tornerà in questo capitolo, ma ulteriori dettagli non sono a noi noti. Come sarà cambiato l’apprendista numero 1 (e unico) del professore? Lo scopriremo solo giocando.

Insomma, le premesse per un bellissimo gioco ci sono tutte. C’è solo da vedere se saranno rispettate o meno.