Amalo!

Guai con l’hotfix 1.3.1 su Kingdom Come Deliverance

Kingdom Come Deliverance

Aria di aggiornamenti per Kingdom Come Deliverance, anche se non tutto è andato come previsto

Kingdom Come Deliverance ormai fa parte di quella cerchia di giochi che soffre anche la fase post lancio. Uscito il mese scorso, ha ricevuto giudizi altalenanti dalla critica proprio a causa della sua non eccellente ottimizzazione per le piattaforme supportate. Anche il popolo del web ha supportato il titolo con mod di svariato genere. I ragazzi di Warhorse Studios, inoltre, hanno da poco rilasciato l’hotfix 1.3.1, che mira a portare miglioramenti di performance della CPU. Ma come si dice in questi casi, non tutte le ciambelle riescono col buco. Sembra infatti che l’ultimo update abbia sì migliorato le prestazioni CPU da una parte, ma dall’altra ha anche “incasinato” le impostazioni grafiche avanzate. Questo problema viene confermato dallo stesso Daniel Vávra, designer del gioco, che scrive sul suo profilo Twitter quanto segue:

Vávra ha inoltre rivelato che questi problemi sarebbero dovuti a delle mod installate da alcuni utenti. Se qualcuno quindi avesse avuto problemi durante una qualsiasi quest, dovrebbe ricominciare la quest da un precedente file di salvataggio.


Non tutto il male viene per nuocere

Nonostante i vari problemi al lancio, il gioco ha riscosso comunque un discreto successo. Ciò però dimostra effettivamente che c’era ancora tanto lavoro da fare, e gli sviluppatori avrebbero voluto avere più tempo a disposizione per completare tutto. Oltre a questo, Kingdom Come è passato anche un po’ in sordina perchè non c’era molto marketing alle spalle. Nonostante tutti i suoi problemi, però, è riuscito a imporsi sul mercato, riuscendo a vendere oltre un milione di copie. Questo significa che dopotutto c’è ancora spazio sul mercato per titoli single player non tripla A. Che dire…non ci resta che aspettare l’uscita dell’annunciata patch 1.4, sperando che possa risolvere anche questi problemi.

Kingdom Come Deliverance è disponibile dal 13 febbraio 2018 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Di la tua!

0 0

Commenta!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.