È Hulu ad accaparrarsi la serie che vedrà il ritorno in Tv di George Clooney.

La piattaforma di streaming, che di recente ha raggiunto i 17 milioni di utenti, ha comprato Catch-22, la serie di Paramount Television e Anonymous Content di cui Clooney è produttore esecutivo, regista ed interprete. È la prima serie regolare a cui l’attore partecipa con un ruolo continuativo dopo la serie di successo ER. Hulu ancora non commenta la notizia, poiché l’accordo non è stato ancora siglato.

Clooney, il cui compenso per ciascuno dei sei episodi Si aggira sul milione di dollari, sarà produttore esecutivo insieme a Luke Davies e David Michod. La Paramount Television possedeva i diritti del romanzo satirico di Joseph Heller del 1961 ed ha sviluppato la serie sotto la guida di Amy Powell. La Powell ha detto sin dall’inizio che il libro sarebbe stato uno dei primi progetti da affrontare. Il progetto, uscito a dicembre, ha attirato l’interesse di molti, con Hulu in cima alla lista. La serie è closed-ended e racconterà una storia completa in sei episodi, non ci sarà una seconda stagione.

Il romanzo è ambientato in Italia durante la seconda guerra mondiale e racconta la storia di Yossarian, un bombardiere dell’aeronautica militare statunitense che cerca di portare a termine le missioni di servizio per tornare a casa. Il titolo del romanzo si riferisce ad un paradosso degli aviatori: se si ritengono mentalmente inadatti a volare, non sono obbligati a farlo. Ma chiunque faccia domanda per smettere di volare è ritenuto abbastanza sano da poter volare.