Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Hitman è un videogame d’azione che ha come protagonista Agente 47, un assassino con l’obiettivo di uccidere. Caratteristica del gioco è la creatività: infatti, i giocatori possono compiere gli omicidi in svariati modi. Ad esempio, utilizzando un fucile da cecchino, esplosivi, creando incidenti all’apparenza casuali.

Una volta uccise le vittime, Agente 47 può indossare i loro abiti, fingendosi la vittima e accedendo più facilmente ad aree riservate. Alcune missioni sono cronometrate e “uniche”, nel senso che se non vengono completate in quel momento e nel lasso di tempo previsto, non potranno più essere svolte dal player.

Hitman è stato un vero successo, tanto che le vendite del videogame sono arrivate a livelli esponenziali. E a distanza di neanche un anno dalla sua uscita, il Ceo di Square Enix ci ha tenuto a rassicurare i fan del gioco.

“Siamo a lavoro con degli investitori esterni
per garantire il futuro di Hitman”

Dopo le recenti notizie su IO Interactive, Square Enix continua a voler concentrare le proprie forze sulla produzione interna. L’idea è quella di potenziare le risorse interne di cui l’azienda dispone. E proprio a tal proposito, la Software House sta attuando accordi con investitori esterni al fine di assicurare un seguito ad alcuni titoli, tra cui proprio Hitman.

Buone speranze dunque per il continuo della serie! E noi siamo qui pronti ad aggiornarvi sulla questione.