Niantic ci proporrà Harry Potter: Wizard Unite grazie ad un finanziamento di 200 milioni di dollari

Harry Potter: Wizard Unite ha ricevuto un finanziamento di ben 200 milioni di dollari, molto più dei 30 milioni utilizzati per creare Pokémon GO. Infatti, già qualche giorno fa, Niantic ha annunciato il gioco sul maghetto. Questa versione sarà simile ai suoi predecessori, quali Ingress e Pokémon GO, ma ambientato nel mondo magico di Harry.

L’annuncio ha subito suscitato un grande interesse da parte degli appassionati. Grazie al Wall Street Journal, inoltre, abbiamo saputo di un investimento sul gioco, che è stato fatto, appunto di 200 milioni di dollari. Questa cifra esponenziale proviene da diverse partnership, tra le quali quelle con Spark Capital, Founders Fund, NeatEase e Javelin Venture Capital.

Il CEO di Niantic, John Hanke, si dice preso dal progetto e non vede l’ora di mostrarne le potenzialità. Infatti, ha dichiarato:

Siamo molto entusiasti di lavorare con i nostri investitori. Con questo grande finanziamento, potremmo creare qualcosa di unico, fornendo anche nuove opportunità strategiche nel mercato della realtà aumentata.

wizard

Non sono state ancora rilasciate notizie sulla data di uscita del gioco. Aspettiamo nuovi sviluppi.