Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Snap, società creatrice dell’app Snapchat, ha lanciato, a partire dallo scorso novembre, gli Spectacles, occhiali tech in grado di registrare video da 10 a 30 secondi e trasmetterli su Snapchat. Da qualche giorno hanno debuttato anche in Italia…

In America, dai dati trimestrali, sono stati venduti circa 60 mila pezzi di Spectacles e sono stati creati 5 milioni di snap. Oggi debuttano in Italia e in altri 13 Paesi d’Europa, e proveranno a diventare uno degli accessori dell’estate.

Il loro obiettivo? Catturare brevi attimi del quotidiano difficili da inquadrare con il telefonino o sfoderando una più scomoda action cam.

Gli occhiali sono abbastanza eccentrici. Colui che verrà inquadrato difficilmente non noterà di esser ripreso.

Per iniziare a registrare basta premere il pulsante posizionato sopra la lente sinistra.

Per usarli non serve lo smartphone, ma per scaricare e vedere i video si.

Vanno collegati a Snapchat: i video verranno salvati automaticamente nella sezione apposita dell’applicazione. Tramite bluetooth o wifi possono essere poi condivisi su social o su altri programmi di messaggistica.

Snap si è inventata una custodia che oltre ad essere bella, funge da batteria esterna. Con lo stesso cavo Usb si può poi ricaricare il dispositivo o la custodia. Si possono fare cento brevi video a ricarica.

Ciò che lascia perplessi è che non è possibile scattare foto!

Rumors, inoltre, parlano di una possibile implementazione secondo cui in futuro (c’è un brevetto depositato a inizio maggio da Snap), i contenuti girati con gli occhiali potrebbero beneficiare di elementi di realtà aumentata legati alla posizione dell’utente.

Gli Spectacles sono disponibili online o in un rivenditore Snapbot, strutture gialle temporanee che sicuramente diventeranno un’attrattiva quest’estate.

Il prezzo rischia di non essere alla portata dei portafogli di tutti (150 euro). Ma di certo quest’accessorio, ugualmente, spopolerà tra gli adolescenti!

Fonte

Diventeranno la prossima tendenza dell’estate?! Voi cosa ne pensate?