Ascolta il programma di approfondimento di iCrewPlay

Il nuovo Infinity Display sarà il vero protagonista del nuovo Samsung Galaxy S8

Mancano poche settimane alla commercializzazione dei nuovi Samsung Galaxy S8, e sappiamo praticamente tutto dei nuovi flagship del colosso sudcoreano. Siamo certi che siete molto curiosi di conoscere i dettagli sui nuovi smartphone di punta di Samsung, pertanto non perdiamo altro tempo e andiamo subito al sodo.

Il cuore pulsante dei nuovi Galaxy S8 e S8+ sarà il SoC Samsung Exynos 8895 (negli USA sarà venduto con il chip Qualcomm Snapdragon 835), un chip Octa-Core (4 core ad alta potenza @ 2.5 GHz + 4 core “a basso consumo” @ 1.7 GHz). Il SoC potrà contare su 4 GB di RAM (in Cina e Corea del Sud verrà commercializzata una variante con ben 6 GB di RAM). Lo storage interno disponibile sarà di ben 64 GB (espandibile tramite la scheda microSD). La batteria da 3.000 mAh (3.500 mAh per S8+) dovrebbe garantire una buona autonomia, nonostante l’ampio display avente una risoluzione altissima.

Visto che abbiamo introdotto il display, vi forniamo qualche dettaglio in più su questa componente hardware. Lo schermo avrà una diagonale da 5.8” per l’S8 e 6.2” per l’S8+. Come abbiamo già accennato prima, il display avrà una risoluzione altissimi, per l’esattezza avrà risoluzione massima WQHD+ (2960 x 1440 pixel).

Il display ricoprirà gran parte della superficie frontale dei Samsung Galaxy S8. Questo ha “costretto” Samsung a traslare dalla parte anteriore alla parte posteriore il sensore di impronte digitali. Una soluzione scomoda, ma non troppo visto che sarà possibile sbloccare lo schermo anche attraverso un nuovo scanner dell’iride presente proprio sulla parte frontale. Sul retro, oltre al nuovo scanner per le impronte digitali dotati di alcune particolari gesture, troverà posto la fotocamera posteriore da 12 MP. Samsung, a differenza dei suoi principali competitors, ha deciso di non adottare la doppia lente. La fotocamera secondaria, invece, avrà un sensore da 8 MP.