Dura la lotta nel mercato dei social, come è difficile spodestare YouTube nell’egemonia dei video, ma ci sta provando Facebook Creator.

Il vantaggio di Facebook è che possiede già un potenziale bacino di due miliardi di possibili fan interessati ai video. Una grande possibilità per monetizzare contenuti brandizzati, parlare direttamente con i fan live, ecc.

Facebook Creator è la nuova App che aiuta i creatori di video a rendere i loro prodotti unici

Facebook promette che quest’App aiuterà i videomaker a portare la loro passione ad un livello superiore creando video originali, live con caratteristiche uniche ed al contempo una connessione totale con la comunità. Tutto solo con il proprio cellulare. Queste le caratteristiche:

  • Live Creative Kit: una serie di strumenti esclusivi che facilitino le trasmissioni live e le rendano personalizzate. E’ possibile inserire intro ed opening alle trasmissioni live, ending per conluderli, stickers personalizzati che gli spettatori possono utilizzare per interagire nel live, cornici grafiche per creare un marchio.
  • Scheda Community: sarà possibile connettersi con fans e collaboratori in un’unica interfaccia che raccoglie i commenti di Facebook, Instagram ed i messaggi di Messenger.
  • Camera & Storie: effetti divertenti da applicare al video e cornici, oltre che pubblicazione incrociata su altre piattaforme. E’ possibile anche usare le storie di Facebook per interagire con i fan.
  • Insights: accesso facilitato alle statistiche sulle Pagine, i video ed i seguaci.

Per ora l’App è stata lanciata su sistema iOs, ma nei prossimi mesi sarà disponibile anche su Android.

Anche un sito per i Creators

Facebook for Creators è un sito che permette di trovare risprse e suggerimeni su come creare video di successo, connettersi con i propri seguaci e far crescere la propria comunità su Facebook. In Facebook for Creators l’utente può:

  • Imparare le tecniche per far risplendere i propri contenuti;
  • Trovare risposte alle domande più comuni;
  • Joinare la community per un accesso anticipato ai nuovi strumenti rilasciati nel tempo.