Miglior film del 2017: Chiamami con il tuo nome

Guadagnino sta spianando la strada agli Oscar con il suo Chiamami con il tuo nome. Il 27 novembre è stato premiato come miglior film indipendente ai Gotham Independent Film Awards. Alla premiere di New York il film ha ricevuto una standing ovation di ben 10 minuti, che è la più lunga standing ovation mai fatta al New York Film Festival.

Timothée Chalamet, che interpreta Elio, il protagonista, ha ottenuto anche il premio come miglior attore emergente. Premio meritatissimo visto che, tra le altre cose, per questa parte ha imparato a parlare italiano ed a suonare la chitarra.

Ora il film ha ottenuto un nuovo e importantissimo riconoscimento. E’ stato infatti scelto come miglio film dell’anno dalla Los Angeles Film Critics Association. Chiamami con il tuo nome si affianca così a titoli del calibro di Star Wars (1977), E.T. (1982), Pulp Fiction (1994) e Brokeback Mountain (2005), solo per citarne alcuni. Guadagnino affiancato da registi del calibro di Steven Spielberg e Quentin Tarantino. Un grandissimo riconoscimento che rende sempre più vicina la notte degli Oscar, in cui questo film potrebbe meritatamente essere premiato.

 .